Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

E' stata presentata a Firenze la tradizionale guida "Ristoranti e Vini d'Italia". I migliori locali segnalati con i "cappelli", da uno a cinque. Ecco tutti quelli della regione (compresi due aretini)

L'interno del ristorante Terramira di Capolona

Ristoranti, pizzerie, trattorie e bottiglie di vino di qualità. C'è spazio anche per la provincia di Arezzo nella nuova guida de L'Espresso "I Ristoranti e i Vini d'Italia 2020", che è stata presentata ieri al teatro del Maggio di Firenze. E ci sono anche due ristoranti aretini che sono riusciti a meritarsi gli ambiti riconoscimenti: i "cappelli".

Sono oltre 2.200 le schede di commento ai locali della Penisola, nutrita la rappresentanza delle pizzerie. Per quanto riguarda i vini, sono stati selezionati "I migliori 100 rossi"; "I migliori 100 bianchi"; "I migliori 100 spumanti"; "I migliori 100 vini sotto i 15 euro"; "I migliori 30 rosati" e i "I migliori 30 vini dolci".

Migliori osterie d'Italia secondo Slow Food: le 4 della provincia di Arezzo

Focus sui ristoranti premiati con i "cappelli": i migliori 10 d'Italia

Degli oltre 2.200 locali recensiti, la guida ha sottolineato la qualità assegnando i "cappelli", tra cui i prestigiosi 5 cappelli (10 in tutto) e i "cappelli d'oro" (13 in tutto). Tra le eccellenze segnalate anche 27 ristoranti con "4 cappelli", 79 con "3 cappelli", 213 con "2 cappelli" e 577 con "1 cappello". L'elenco completo dei riconoscimenti è stato pubblicato da Repubblica. I migliori 10 ristoranti d'Italia secondo L'Espresso da Nord a Sud sono: Casadonna Reale di Castel di Sangro, St. Hubertus di San Cassiano, Le Calandre di Rubano, Lido 84 di Gardone Riviera, Osteria Francescana di Modena, Piazza Duomo di Alba, Uliassi di Senigallia, e tre new entry, Seta del Mandarin di Milano, Madonnina del Pescatore di Senigallia e Villa Feltrinelli di Gargnano. Tutti premiati con 5 cappelli.

Le migliori pizzerie d'Italia secondo Gambero Rosso. Tre sono aretine

Ci sono due ristoranti aretini premiati con "1 cappello"

Nelle foto sotto: Lorenzo Scapecchi e Fillippo Scapecchi del Terramira e lo staff dell'Osteria del Borro

lorenzo-scapecchi-2

Per quanto riguarda la provincia di Arezzo ci sono due ristoranti che sono stati premiati con "1 cappello".

filippo-scapecchi-2

Uno è il Terramira di Capolona, che gode di una location incantevole lungo il fiume Arno: un tempo ospitava lo storico Acquamatta. E' gestito dai fratelli Scapecchi, Filippo in cucina (che ha maturato esperienze tra i migliori locali d'Italia) e Lorenzo in sala (miglior sommelier Ais della Toscana 2014). Propone piatti di terra e di mare e due menù degustazione. Si trova in piazza Della Vittoria, 13, a Capolona.

osteria-borro1-2

L'altro è l'Osteria del Borro, il ristorante della struttura ricettiva "Il Borro" di proprietà di Ferruccio Ferragamo che fa parte del circuito Relais & Châteaux. Immerso tra le colline del Valdarno aretino, il Borro è un borgo abbandonato che è stato ristrutturato e convertito in hotel diffuso. All'interno del complesso si trova l'elegante ristorante, con cucina a vista, diretto dallo chef Andrea Campani. Località Borro, Loro Ciuffenna.

osteria-borro-2

Tutti i cappelli della Toscana

L'elenco tratto da Repubblica:

Cappello d'oro: 
Enoteca Pinchiorri
Caino 
Lorenzo
Romano

Tre vini aretini tra i migliori 50 d'Italia secondo Biwa

4 cappelli: 
Hotel Principe - Lux Lucis 
Bracali 

3 cappelli: 
Hotel Four Seasons - Il Palagio 
Bistrot
Hotel Byron - La Magnolia 
Giglio
Il bucaniere
Villa Rospigliosi Atman

2 cappelli: 
Borgo San Jacopo
Cibleo 
Cibreo
Gucci Osteria
da Massimo Bottura
Hotel St. Regis
Winter Garden By Caino
La Bottega del Buon Caffè
Santo Pietro in the City
La Leggenda dei Frati
La Meénagère
Ora d’Aria
Hotel Villa Grey - Il Parco 
Hotel Principe di Piemonte - Il picccolo principe
L’Imbuto
Punto - Officina del Gusto 
Arnolfo
Borgo Santo Pietro - Meo Modo 
Castello di Spaltenna - Il Pievano
 Hotel Il Pellicano
Hotel Relais Borgo San Felice Poggio Rosso
Hotel Rosewood Castiglion del Bosco - Campo del Drago 
L’Andana - La Trattoria
Enrico Bartolini
La Pineta
Osteria di Passignano
Perillà
Silene 

1 cappello: 
Grand Hotel Minerva - La Buona Novella
Grand Hotel Villa Cora - Le Bistrot
Gurdulù
HotelBrunelleschi SantaElisabetta 
Hotel Savoy - Irene 
Hotel Westin Excelsior Se.Sto On Arno 
Filippo Mud 
Pesce Briaco
Hotel Castel Monastero Contrada
Osticcio Ristorante Enoteca 
Castello del Nero - La Torre 
Antica Porta di Levante
Baldo Vino
Butterfly
Castello di Fighine
Cum Quibus
Da Bibo
Del Duca
Hotel il Borro - Hosteria del Borro
Il Merlo
La Tenda Rossa
Locanda Martinelli
Maggese
Myo - Centro Pecci
Osteria della Magona
Osteria Le Logge
Pozzo di bugia
PS
Terramira

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • La pioggia fa paura: allagamenti, frane e fiumi in piena. Una famiglia evacuata. Chiusa per ore l'A1

  • Auto trascinata dalla corrente, vigili del fuoco al lavoro per il recupero

  • 4 Ristoranti ad Arezzo: ci siamo. Arriva Alessandro Borghese

  • Allagamenti ad Arezzo: strade chiuse e piante crollate

  • Quanto dura il maltempo? Le previsioni meteo ad Arezzo per il weekend

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento