Un aretino a "Caduta libera". Flavio Sisi: "Sono qui per non deludere mio figlio"

Il concittadino ha fatto il suo debutto nella trasmissione condotta da Gerry Scotti su Canale 5

E' l'aretino Flavio Sisi uno dei concorrenti della trasmissione "Caduta libera", il programma di intrattenimento a premi condotto da Gerry Scotti e in onda su Canale 5.
Questa sera, come già preannunciato sui social, ecco che il concittadino è apparso sul piccolo schermo.

"Come ho deciso di partecipare? Per caso - racconta su facebook - mio figlio una sera a tavola ha detto "Babbo vacci anche te almeno cadi dentro la botola". Così poco dopo ho deciso di mandare la mail, fare il casting e alla fine ce l'ho fatta. In 10 giorni sono riuscito a partecipare al programma anche se continuavo a ripetere a me stesso e ai pochi che sapevano "tanto non mi chiamano".
La voglia di non deludere mio figlio mi ha portato a vivere un'esperienza bellissima, tanto folle quanto impensabile per chi come me davanti ad una telecamera balbetta ancor di più che nella vita di tutti i giorni. Ho conosciuto tantissime persone vere, seppur in un ambiente costruito e artefatto, come lo è inevitabilmente quello della televisione, con le quali si è creato fin da subito uno stupendo gruppo. Un mondo perfezionista che poco si addice al mio spirito libero e un po' rustico, catapultato per qualche giorno tra camerini, microfoni, studi tv, prove costumi, trucco e parrucco. Inutile dire che anche in quest'avventura non è mancato il sugo d'ocio".

Durante la trasmissione Flavio ha raccontato del suo lavoro come artigiano edile, della sua Venere e della Festa della Dea, la sagra che ogni anno si svolge nella minuscola frazione alle porte di Arezzo.

"Gerry - ha detto Sisi - ti ho portato il sugo d'ocio fatto dalle nostre bravissime cuoche. Sentirai che bontà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale: muore giovane aretina. Grave un 46enne

  • Tragedia di Ristradelle, Helenia e il suo grande amore per gli animali. Lavorava per Enpa: "Lascia un vuoto enorme, la sua dolcezza era unica"

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Stelle Michelin Toscana 2020: Arezzo presente con un ristorante storico. E con un giovane chef

  • Allarme bomba: evacuate le Poste centrali. Ma nel pacco c'è del pane

  • Cinghiale distrugge 20mila euro di cocaina nascosta sotto terra

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento