4 Ristoranti ad Arezzo: ci siamo. Arriva Alessandro Borghese

Oggi il van della trasmissione in centro storico per un nuovo sopralluogo. Nei prossimi giorni le riprese con il conduttore, lo chef Alessandro Borghese

Foto pubblicata su facebook da Marcello Comanducci

Altro sopralluogo della troupe di 4 Ristoranti nel centro storico di Arezzo. Oggi il "van dai vetri oscurati" è stato di nuovo avvistato dalle parti del Duomo di Arezzo, finendo in una serie di foto circolate sui social. I prossimi giorni saranno quelli delle riprese, previste nel weekend fino a metà della prossima settimana. Circolano le prime indiscrezioni sui nomi dei locali coinvolti. Sarebbero tutti del Comune di Arezzo e almeno un paio del centro storico del capoluogo. Tuttavia non ci sono ancora conferme ufficiali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo sopralluogo di ottobre

Cos'è la trasmissione 4 Ristoranti

4 Ristoranti, la conferma di Comanducci

Alessandro Borghese - 4 ristoranti, o semplicemente, 4 Ristoranti, è un programma tv che è andato per la prima volta in onda su Sky Uno nel 2015. Successivamente è stato replicato su Cielo su Tv8. E' basato su un format tedesco, con la sfida di quattro ristoratori di uno stesso territorio che si giudicano a vicenda in base a 4 parametri: location, servizio, menu e conto. Alla fine, anche Alessandro Borghese esprime il proprio giudizio, che si va a sommare ai voti dei ristoratori e che "può confermare o ribaltare il risultato". Espressione ormai diventata tormentone. Il vicintore ottiene un premio in denaro del valore di 5.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Le attività aperte e quelle che effettuano consegne a domicilio. Segnala ad Arezzo Notizie il tuo negozio

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento