L'asilo (e il nido) d'estate ad Arezzo: partono le iscrizioni a Giocoquando

Servizio di attività ricreative e ludiche nel mese di luglio a favore dei bambini che stanno frequentando gli asili nido e le scuole dell’infanzia comunali e i cui genitori dimostrino di non poter beneficiare di ferie in tale periodo

La giunta comunale, su proposta dell’assessore alle politiche sociali e scolastiche Lucia Tanti, ha approvato il progetto Giocoquando, per attività ricreative e ludiche nel mese di luglio a favore dei bambini che stanno frequentando gli asili nido e le scuole dell’infanzia comunali e i cui genitori dimostrino di non poter beneficiare di ferie in tale periodo.

“Ancora una risposta alle famiglie - commenta l’assessore Lucia Tanti - nel segno delle buone pratiche. I mesi estivi, quando le scuole chiudono, presentano difficoltà per i genitori con figli anche dal punto di vista dell’organizzazione delle giornate. Il Comune di Arezzo si schiera al loro fianco con un progetto che impegna personale qualificato e che consente ai bambini di passare ore piacevoli in sicurezza e in compagnia”.

Le attività si svolgeranno al nido Modesta Rossi in via Alessandro dal Borro e alla scuola dell’infanzia Pallanca in Largo 2 Giugno.

La domanda di ammissione, insieme alla dichiarazione sostitutiva dei due genitori, dovrà essere presentata da lunedì 10 a venerdì 14 giugno presso l’Ufficio servizi educativi in piazza San Domenico nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì anche di pomeriggio dalle 15 alle 17,30.

Modulistica qui

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I periodi di iscrizione possono andare dal primo al 16 luglio e dal 17 al 31 luglio. È possibile optare per differenti tipologie orarie e iscrivere per entrambi i periodi con riduzione della relativa retta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento