Natale, Capodanno e le altre feste: dove, come e quando trovare i dottori dell'ex guardia medica

In vista delle feste e dell'assenza prolungata dei medici di famiglia e dei pediatri ecco tutte le info utili

Nelle festività natalizie si ricorda il servizio di Continuità assistenziale (ex guardia medica) che garantisce l’assistenza medica di base per i problemi che si possono verificare nelle ore notturne, nei giorni festivi e prefestivi, al di fuori degli orari di attività del medico di base o del pediatra di libera scelta.

Cosa può fare

Il Medico di continuità assistenziale risponde telefonicamente e, nel caso lo ritenga necessario, con una visita a casa. Può, inoltre, prescrivere farmaci indicati per terapie non differibili o necessari alla prosecuzione della terapia la cui interruzione potrebbe aggravare le condizioni di salute e rilascia certificati di malattia in casi di stretta necessità e per un periodo massimo di tre giorni o può proporre, in casi specifici, il ricovero in ospedale.

Il servizio è gratuito per i residenti in Toscana di qualsiasi fascia di età. I cittadini presenti sul territorio regionale, ma non residenti, pagano la quota di 20 euro per la visita ambulatoriale e di 30 euro per visita domiciliare.

È fondamentale sapere che il medico di continuità assistenziale non ha funzioni di emergenza-urgenza, che sono garantite esclusivamente dal Servizio 118.

Giorni e orari

La Continuità Assistenziale è attiva, sempre, in orario notturno dalle ore 20 alle 8 del giorno successivo. Durante il giorno, sarà attivo con i seguenti orari dalle ore 8 alle 20 nei giorni 25, 26, 29, 30 dicembre e 1, 5, 6 gennaio. Dalle 10 alle 20 nei giorni prefestivi di lunedì 24 dicembre e lunedì 31 dicembre 2018.

L'ambulatorio

Dalle 20 alle 22 e  dalle 10 alle 12 è prevista la possibilità di effettuare visite recandosi in ambulatorio (cosiddetto Libero Accesso) nelle seguenti sedi:

Ambulatorio presso Ospedale S. Donato :
il servizio a libero accesso sarà attivo con il seguente orario:
il 28 dicembre e il 4 gennaio dalle 14 alle 20.
Il 25 dicembre dalle 8 alle 14 e il 23 24, 26, 29, 30, 31 dicembre e il 1, 5, 6 gennaio con orario dalle 8 alle 20.

Ambulatorio Valtiberina:
il 29 dicembre ed il 5 gennaio ad Anghiari dalle 8:30 alle 10:30 ed a Pieve S. Stefano dalle 11 alle 13.

Ambulatorio C.A. Valdarno: il 23, 24, 25, 26, 29, 30, 31 dicembre e 1, 5, 6 gennaio a San Giovanni Valdarno dalle 9 alle 13 ed a Montevarchi dalle 14 alle 18.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al di fuori di tali orari, ogni richiesta d'intervento del Medico di Continuità assistenziale deve essere attivata dal centralino dedicato, 0575 303730.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Alla Chiassa non passa più nessuno". Punta la pistola in strada e si filma, ma arriva la Polizia: denunciato

  • Coronavirus, Ghinelli: "Uscite a fare la spesa? Tenete lo scontrino"

  • Covid-19: sette nuovi casi nell'Aretino di cui tre in città. Il bollettino della Asl

  • Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

  • E' morta una maestra elementare contagiata da Coronavirus

  • Il messaggio ai suoi 500 dipendenti: "Riguardatevi, torneremo". E' la prima cassa integrazione della Lem in 46 anni

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento