Norcia – Le casette assegnate devono essere occupate…

Chi più chi meno abbiamo tutti contribuito a realizzarle, quindi non mi è proprio piaciuto apprendere che le casette costruite in pochi mesi a Norcia (un centinaio, e altre ne arriveranno), assegnate a chi ha la propria abitazione contrassegnata con la lettera E (da demolire) e magari molti figli o degli handicap, non sono state […]

Gianni Brunacci
Gianni Brunacci
Invia per email  |  Stampa  |   18 maggio 2017 1:52  |  Pubblicato in Rubriche, Spigolando, Accade oggi




Chi più chi meno abbiamo tutti contribuito a realizzarle, quindi non mi è proprio piaciuto apprendere che le casette costruite in pochi mesi a Norcia (un centinaio, e altre ne arriveranno), assegnate a chi ha la propria abitazione contrassegnata con la lettera E (da demolire) e magari molti figli o degli handicap, non sono state tutte occupate dopo più di un mese dalla consegna.

C’è chi non la vuole più perché si è sistemato altrove? la lasci ad altri, allora, che la lista è lunga!

 

 Gianni Brunacci 
Gianni Brunaccinato nel 1959 ad Arezzo, è scrittore, giornalista e fotografo. Dal 2006 collabora con varie testate televisive e giornalistiche, sia cartacee che online. Attualmente scrive e fotografa per Arezzo Notizie, l'Altrapagina e Top Life Magazine.
Altre dall'autore »