agibilità dello stadio di Arezzo – aggiornamenti

l’amministrazione comunale, proprietaria dello Stadio Città di Arezzo, doveva provvedere entro il 31 luglio scorso a produrre i documenti utili per l’agibilità dello stadio. Lo ha fatto forse in ritardo di qualche giorno, ma il tecnico del Genio Civile che si occupa di valutarli e portarli poi in commissione per l’approvazione, è in ferie fino […]

Gianni Brunacci
Gianni Brunacci
Invia per email  |  Stampa  |   11 agosto 2017 11:05  |  Pubblicato in Rubriche, Punto G., Interventi d'autore




l’amministrazione comunale, proprietaria dello Stadio Città di Arezzo, doveva provvedere entro il 31 luglio scorso a produrre i documenti utili per l’agibilità dello stadio. Lo ha fatto forse in ritardo di qualche giorno, ma il tecnico del Genio Civile che si occupa di valutarli e portarli poi in commissione per l’approvazione, è in ferie fino a mercoledì 16 agosto. La commissione che di regola si riunisce ogni mercoledì, dovrà fare un’eccezione nella settimana che va dal 21 al 27 agosto (giorno di esordio dell’Arezzo in campionato) e riunirsi di lunedì (il 21), questo perché ci siano poi i tempi tecnici perché la partita possa giocarsi effettivamente (sciopero dei calciatori ventilato permettendo) la domenica successiva.

Quindi il tecnico del genio Civile incaricato di verificare la regolarità della documentazione presentata, dovrà esperire la pratica tra mercoledì 16 e venerdì 18 agosto (sperando che non si ammali, non inciampi per strada o non abbia altre pratiche almeno altrettanto urgenti da licenziare…). Qualcuno sa dire perché il Comune di Arezzo, che era a conoscenza della scadenza ormai da anni, è arrivato a presentare la documentazione qualche giorno dopo la scadenza prevista?

Questo non pare essere un problema di burocrazia (come qualcuno ha detto), ma di disorganizzazione e inefficienza.

 Gianni Brunacci 
Gianni Brunaccinato nel 1959 ad Arezzo, è scrittore, giornalista e fotografo. Dal 2006 collabora con varie testate televisive e giornalistiche, sia cartacee che online. Attualmente scrive e fotografa per Arezzo Notizie, l'Altrapagina e Top Life Magazine.
Altre dall'autore »