la foto del giorno e il concorso per la facciata del Duomo di Arezzo

A inizio novecento fu indetto un concorso per completare la facciata del duomo di Arezzo, che si presentava rivestita solo nella parte bassa, un po’ come quella di San Petronio a Bologna. Alcuni tecnici si cimentarono in progetti proposta vari, ma chi vinse quel concorso fu l’architetto Viviani. Quello che potete vedere qui sopra è […]

Gianni Brunacci
Gianni Brunacci
Invia per email  |  Stampa  |   2 ottobre 2017 1:10  |  Pubblicato in Rubriche, Spigolando, La foto del giorno




A inizio novecento fu indetto un concorso per completare la facciata del duomo di Arezzo, che si presentava rivestita solo nella parte bassa, un po’ come quella di San Petronio a Bologna. Alcuni tecnici si cimentarono in progetti proposta vari, ma chi vinse quel concorso fu l’architetto Viviani. Quello che potete vedere qui sopra è l’acquarello del suo progetto, dipinto che era obbligatorio presentare insieme alle tavole tecniche vere e proprie.

Come si può notare, in fase di costruzione il progetto venne rispettato quasi interamente, fatta eccezione per alcuni particolari di poco conto.

 Gianni Brunacci 
Gianni Brunaccinato nel 1959 ad Arezzo, è scrittore, giornalista e fotografo. Dal 2006 collabora con varie testate televisive e giornalistiche, sia cartacee che online. Attualmente scrive e fotografa per Arezzo Notizie, l'Altrapagina e Top Life Magazine.
Altre dall'autore »