Fatti i viceministri e i sottosegretari, la Toscana Pd è fuori. Boschi: "Spero non sia per colpire Renzi"

Nell'elenco degli incaricati non ci sono esponenti dem toscani. E l'ala renziana del partito passa all'attacco

Maria Elena Boschi (Immagine tratta dalla sua pagina facebook)

Il Governo Conte Bis è partito ma nella squadra del presidente del Consiglio - nominati viceministri e sottosegretari - non ci sono aretini, né toscani (di emanazione Pd) in generale.

Sottosegretari e viceministri del Conte bis: l'elenco 

E Maria Elena Boschi, ex ministro ed ex sottosegretario prima nel Governo Renzi, poi in quello Gentiloni, va all'attacco:

E' una trattativa fatta dai segretari di partito - come riporta una nota Lapresse - noi non abbiamo fatto una lotta per un posto in più o una poltrona in più. Auguro un buon lavoro a chi inizia questa esperienza, sono un po' dispiaciuta che non ci sia nessun toscano al governo. Anche perché i risultati elettorali hanno dimostrato che nel nostro territorio il nostro partito ha una forza e una capacità di lavorare bene. E' un peccato che nessuno possa rappresentare questo territorio al governo, nessuno del Pd in particolare. Spero non sia semplicemente un modo per colpire Renzi e il nostro gruppo, perché credo che non sia giusto e non se lo meritino i cittadini della nostra regione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Sceicco accusa azienda aretina: "Io truffato per 6 milioni di euro"

  • Un gelo epocale: quando in provincia di Arezzo il termometro arrivò a -30°

  • Schianto tra auto: tre feriti. Allertato l'elisoccorso Pegaso

  • Infortunio sul lavoro a Pescaiola: aretino portato a Siena con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento