Sr71, Casucci (Lega): "Dopo cinque anni la montagna ha partorito il topolino"

Il consigliere regionale leghista interviene sul nuovo progetto della strada regionale umbro-casentinese

Il consigliere Marco Casucci (Lega) interviene sul nuovo progetto per il rifacimento e ammodernamento della strada regionale Sr71 umbro-casentinese. 

"Dopo 5 anni di parole e polemiche sulla Sr71 umbro-casentinese non si è ancora intervenuti. Il progetto iniziale verso Terontola è stato stralciato e adesso con il nuovo progetto si arriva allo svincolo di Pietraia della superstrada Bettolle-Perugia. Al di là dei problemi per gli operatori agricoli in termini di espropri, ci chiediamo quanto possa essere utile limitarsi soltanto a questo tratto di variante. In pratica in 5 anni la montagna ha partorito il topolino! Ci chiediamo in particolare se sia utile ai fini della sicurezza stradale, perché siamo consapevoli che la Sr71 presenta altri tratti alquanto pericolosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento