Sansepolcro: 15 settembre al via la Festa Democratica 2017

.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   13 settembre 2017 13:24  |  Pubblicato in Politica, Valtiberina


Senza legalità non c’è lavoro

Il rispetto delle regole come precondizione per uno sviluppo economico sano e prospero ne parliamo con il Sottosegretario del Ministero dell’Interno Gianpiero Bocci, l’on. Walter Verini, la sen. Donella Mattesini, il dottor Domenico Sallese, il Pres. di Confartigianato Ferrer Vannetti e Sergio Serges del coordinamento regionale dell’Associazione Libera nomi e numeri contro le mafie.

Il 15 settembre alle ore 17.30, nei locali del Teatro alla Misericordia, si entra nel vivo della Festa Democratica 2017 con il primo incontro dedicato al tema del lavoro “Senza legalità non c’è lavoro”, il rispetto delle regole come precondizione per uno sviluppo economico sano e prospero. L’incontro ha lo scopo di mettere luce, con dati ed esperienze a confronto, come fenomeni quali l’abusivismo, il sommerso,  la mancanza di sicurezza nei luoghi di lavoro portino vantaggi soltanto ad una piccola minoranza inquinando i rapporti economici in maniera pericolosa e ledendo i diritti fondamentali dei lavoratori.  Approfondiremo il tema con il Sottosegretario del Ministero dell’Interno Giampiero Bocci, l’onorevole Walter Verini (commissione Giustizia), la senatrice Donella Mattesini, in qualità di moderatrice, il dottor Sallese, dirigente ASL Sud est per la sicurezza sul lavoro, il Presidente di Confartigianato Ferrer Vannetti e il rappresentante del coordinamento toscano di Libera Associazione Nomi Numeri contro la mafie, Sergio Serges. Abbiamo scelto di far confrontare personalità e mondi diversi in modo da affrontare il tema sotto angolature differenti che possano aiutarci a comprendere la complessità della questione. Agli intervenuti chiederemo sia un’analisi puntuale del fenomeno sia alcune buone prassi e regole che aiutino la crescita  di una società civile vigile e preparata in grado di sostenere la battaglia per i diritti e per la legalità. A seguire un piccolo aperitivo con i Prodotti dell’Associazione Libera per far conoscere l’importante lavoro di questa organizzazione, che da oltre venti anni si occupa di lotta alla mafia e della promozione della giustizia e della legalità, nel nostro territorio.

Di seguito il programma completo della Festa:

VENERDI’ 15 settembre ore 17,30 – Teatro alla Misericordia

Senza legalità non c’è lavoro

On. Giampiero Bocci – Sottosegretario Ministero dell’Interno; On. Walter Verini – Commissione Giustizia; Ferrer Vannetti – Presidente Confartigianato Arezzo; Dott. Domenico Sallese – Dirigente Area Funzionale Sicurezza sul lavoro; Sergio Serges – Libera Associazioni nomi e numeri contro le mafie – Coodinamento Toscana. Modera: Sen. Donella Mattesini.

A seguire  aperitivo della legalità con i prodotti di Libera

SABATO 16 settembre ore 10,00 – Teatro alla Misericordia

Prevenzione, conservazione e ristrutturazione per un paese fragile

Vincenzo Ceccarelli – Assessore infrastrutture, mobilità, urbanistica e politiche abitative Regione Toscana; Ing. MarCO Rinaldi – Ex sindaco di Ussita;  Arch. Davide Gori – Responsabile emergenza sismica ordine degli architetti di Arezzo; Dott. Mauro Grassi – #italiasicura; Arch. Diego Zurli – Direttore Regione Umbria – Governo del Territorio e Paesaggio, Prot. Civile, Infrastrutture e mobilità. Modera: Lucia De Robertis – Vice-Presidente Consiglio Regionale della Toscana.

ore 17,00 – Teatro alla Misericordia

Il lavoro che cambia e ci cambia tra innovazione, start up e nuovi modelli sociali

Massimo Marchetto – Presidente Factory Grisù; Stefano Fancelli – Fonderie Digitali; Riccardo Luciani – Impact Hub; Alessandro Del Bene – ETI3 On. Marco Donati – Commissione Attività Produttive. Modera: Mario Romanelli – Travel Appeal.

Cena del Gran Fritto – su prenotazione – Giardino Piero della Francesca

blog comments powered by Disqus