Bracciali si ritira dalla corsa, sarà il vice di Ruscelli nel Pd che va verso le elezioni del 2020

Il congresso che si apre a partire dai circoli territoriali vedrà presentarsi una sola mozione unitaria rappresentata da Francesco Ruscelli che di fatto è il nuovo segretario provinciale del Pd con Bracciali suo vice

Ruscelli segretario e Bracciali vice

Matteo Bracciali si ritira dalla corsa per la segreteria provinciale del Partito Democratico. Adesso è ufficiale, il percorso di confronto tra le due mozioni finora in campo ha portato ad una scelta unitaria della quale il Pd aveva bisogno anche e soprattutto in vista delle elezioni amministrative della città di Arezzo nella primavera 2020. Una tornata elettorale che avrà un significato molto ampio visto che sarà l'unico capoluogo della Toscana che va al rinnovo, contemporaneamente alle elezioni regionali.

Per questo il Pd ha impostato un lungo dialogo che ha dato i suoi frutti. Tra le due candidature Bracciali ha deciso di fare un passo indietro e così Francesco Ruscelli sarà il nuovo segretario provinciale del Pd, con Matteo come vice.

La decisione da parte dell'ormai ex renziano (visto che non seguirà gli scissionisti di queste ore) è maturata con l'obiettivo di riportare il dibattito sulle cose che succedono fuori dal partito rispetto alle dinamiche interne. 

Il percorso del congresso unitario nei circoli ovviamente è in corso sarà presentata la mozione unitaria con Ruscelli alla carica di segretario provinciale, poi sarà dato spazio ai temi di cui gli iscritti di ogni circolo vorranno trattare.

Scissione: Renzi lascia il Pd, ma gli aretini non lo seguono. Se ne va Maria Elena Boschi

E nel centro destra aretino?

Acque in movimento e moti ondosi hanno dei protagonisti anche nel centro destra. La verifica di maggioranza è partita con toni pacati, ma non è esclusa qualche escalation.

Dalla verifica di maggioranza alle elezioni 2020

Nella prima riunione è stato il sindaco Ghinelli a mandare una lettera che è stata letta da un consigliere della lista civica che lo rappresentava alle elezioni, Ora. Il messaggio non è poi stato depositato.

Il messaggio del sindaco per Forza Italia

Intanto c'è chi si guarda intorno, dopo aver annunciato che a queste condizioni non è più disponibile per una nuova candidatura. Il vice di Ghinelli è andato per il secondo anno consecutivo al raduno della Lega.

Il vicesindaco Gamurrini a Pontina da indipendente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

  • Si sposano e il marito si ammala: lei sperpera e poi lo lascia. Denunciata

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento