Rifondazione su Gradassi: "Con lui scompare un punto di riferimento della sinistra aretina"

Enzo ha affrontato la malattia con grandissima dignità, non facendo mancare la sua denuncia quando si è cercato di smantellare o rendere meno accessibili servizi essenziali, come quello ai malati oncologici, del nostro sistema sanitario pubblico

Enzo Gradassi

La Federazione di Arezzo del Partito della Rifondazione Comunista si unisce al cordoglio per la scomparsa di Enzo Gradassi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Enzo è stato uno dei principali studiosi della storia popolare di Arezzo e delle sue valli, delle lotte contadine ed operaie, della Resistenza e più in generale dell’antifascismo. Con lui scompare un punto di riferimento per la sinistra aretina, non solo per essere stato un militante autorevole del Pci, ma anche per la capacità che aveva di raccogliere intorno alle sue ricerche e alle sue fatiche letterarie l’attenzione verso la storia del movimento operaio, con l’intenzione di non disperdere né la memoria né l’importanza delle sue conquiste. A lui la gratitudine dei comunisti e degli antifascisti aretini, con l’auspicio che l’eredita da lui lasciata nell’impegno per tenere viva la memoria venga raccolta, custodita e diffusa quanto più possibile. Enzo ha affrontato la malattia con grandissima dignità, non facendo mancare la sua denuncia quando si è cercato di smantellare o rendere meno accessibili servizi essenziali, come quello ai malati oncologici, del nostro sistema sanitario pubblico. A sua figlia Ilaria e a tutti i suoi cari va l’abbraccio fraterno dei comunisti di Arezzo."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto morde la proprietaria e poi muore, era infetto da particolare Lyssavirus. E' il secondo caso al mondo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Gatto infetto da Lyssavirus, due ordinanze urgenti del sindaco. Sequestrati gli altri animali della famiglia

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • "Gatto morto, tecnici in arrivo da Padova per analizzare le colonie di pipistrelli". Ad Arezzo il primo passaggio a un felino

  • Tre aretini positivi al Covid: c'è anche un bimbo di 1 anno. Un decesso al San Donato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento