Commissione controllo e garanzia, la relazione del presidente Francesco Romizi

"Ci siamo riuniti per discutere, prevalentemente, della corretta applicazione degli articoli 18 e 19 del regolamento del consiglio comunale"

Il presidente della commissione consiliare controllo e garanzia, Francesco Romizi, ha illustrato la relazione semestrale sull’attività dell’organo: “ci siamo riuniti per discutere, prevalentemente, della corretta applicazione degli articoli 18 e 19 del regolamento del consiglio comunale, per meglio chiarire funzionamento e competenze delle commissione consiliari, della delibera sul Pums, la cui approvazione è avvenuta senza forzature anche grazie alle nostre indicazioni, della mancanza dei pareri a corredo delle proposte di deliberazione, della gestione di Coingas, del seguito da dare agli atti d’indirizzo approvati dal consiglio comunale. In merito a quest’ultimo aspetto, permane il problema della mancata esecuzione del loro dispositivo. Rispetto a Coingas, il lavoro terminerà dopo l’analisi delle consulenze e degli incarichi esterni di tutte le società ove la partecipazione del Comune di Arezzo risulta superiore al 5%”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento