Puliamo Arezzo. M5S: "Torniamo al Pionta per vedere gli effetti (o meno) del blitz"

In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi

"Dopo un mese e mezzo circa dal nostro ultimo intervento e a poche settimane dal blitz delle forze dell'ordine al Pionta, torniamo nuovamente al parco per verificare con i nostri occhi lo stato delle cose".

Sono gli attivisti del Movimento Cinque Stelle di Arezzo, nonché promotori dell'iniziativa Puliamo Arezzo, a tornare nuovamente al lavoro per controllare lo stato di degrado di alcuni angoli della città.

"Saremo di nuovo in pista per dare il nostro piccolo contributo al miglioramento della nostra città - spiegano - Troveremo il solito degrado di sempre? O magari il blitz ha avuto un effetto positivo a 360 gradi? Il Movimento 5 Stelle e l'associazione "Grilli Aretini" invitano i cittadini a partecipare all'evento. Sarà un ottimo modo di trascorrere del tempo insieme compiendo un'azione utile alla collettività. Chiunque abbia a cuore il decoro della nostra amata città e dei suoi spazi verdi può raggiungerci con un semplice gilet fluorescente ad alta visibilità, delle scarpe robuste, dei guanti, pinze raccogli rifiuti, sacchi per il pattume e tanto entusiasmo".

L'appuntamento è per domenica 16 giugno con ritrovo alle ore 9.00 all'ingresso del parco da viale Cittadini.

In caso di maltempo l’iniziativa verrà rimandata a data da destinarsi.

Per informazioni, segnalazioni su zone, parchi, tragitti e luoghi del territorio comunale soggetti a particolare degrado e incuria scriveteci a: puliamoarezzo@gmail.com

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Vanno a funghi e trovano un tesoro: 45 chili di porcini

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento