E45, Nisini (Lega): "Mi farò portavoce dei cittadini che subiscono le conseguenze della chiusura"

"E' mia intenzione continuare a dialogare con il Ministro e con il Governo per ribadire l'importanza e la necessità di misure di sostegno e di rilancio per il territorio"

"Mi farò personalmente portavoce all'interno della compagine governativa per rimarcare l'importanza strategica della E45 e di tutti coloro che ci vivono e che vi operano quotidianamente". Così Tiziana Nisini, senatrice della Lega, interviene sulla vicenda della chiusura del viadotto Puleto e sulle sue conseguenze nel territorio della Valtiberina aretina. 

"Dopo l'improvvisa chiusura del tratto stradale da parte della magistratura, oltre ai gravi problemi logistici e di mobilità sono venute alla luce anche le problematiche legate alle attività economiche e lavorative del territorio. 
Sono consapevole  - conclude la senatrice - dei forti disagi che i cittadini e tutti gli operatori economici della zona stanno sopportando, e quindi sarà mia intenzione continuare a dialogare con il Ministro e con il Governo per ribadire l'importanza e la necessità di misure di sostegno e di rilancio per il territorio".

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

  • 11 giugno 1289 | La battaglia di Campaldino

I più letti della settimana

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Sospetta intossicazione da cianuro, tre operai al pronto soccorso

  • Cade dal tetto di casa: ferito un 44enne. Portato in elicottero a Siena

  • Auto ribaltata, ferita una 63enne di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento