Montagna cortonese senza segnale per i cellulari. Casucci (Lega) si rivolge al Difensore Civico

C'è una zona del cortonese in cui la ricezione del segnale per i telefoni cellulari è difficoltosa. Sull'argomento è intervenuto il consigliere regionale della Lega, Marco Casucci. "Da troppo tempo la zona della montagna cortonese è alle prese...

marco-casucci-consiglio

C'è una zona del cortonese in cui la ricezione del segnale per i telefoni cellulari è difficoltosa. Sull'argomento è intervenuto il consigliere regionale della Lega, Marco Casucci.

"Da troppo tempo la zona della montagna cortonese è alle prese con una criticità inerente i collegamenti telefonici. Persistono problemi in merito al segnale insufficiente delle linee telefoniche fisse e telefonare tramite i cellulari è praticamente impossibile. Tale spiacevole inconveniente, oltre a causare danni al turismo, può essere anche di grave impedimento, non consentendo un rapido intervento dei sanitari a sostegno di chi avverte dei malori. Sappiamo bene, infatti, come la tempistica nell'assistenza sia fondamentale. Per cercare di risolvere questa annosa problematica ho chiesto al Difensore Civico regionale, Sandro Vannini, di scrivere una specifica missiva indirizzata a tutte le parti in causa e specificatamente all’Agcom, al Comune di Cortona e ai tre principali operatori nella telefonia. Ringrazio il Difensore Civico per l’interessamento alla spinosa vicenda e auspico che lo stesso riceva delle esaurienti e tempestive risposte, al fine di risolvere questo problema che, nell’evoluto 2018, ci sembra davvero incomprensibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Caos alla stazione: studente di 15 anni pestato finisce in ospedale

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento