Aggressione nel sottopasso della stazione. Matteo Salvini: "Tolleranza zero"

Il leader della Lega commenta attraverso il proprio profilo Facebook il video dove viene immortalato il pugno sferrato in faccia ad una ragazza da parte di un 32enne del Mali

Matteo Salvini, Lega

"Gli italiani chiedono sicurezza e tolleranza zero".

E’ l'ex ministro dell'Interno, nonché senatore della Lega, Matteo Salvini ad intervenire per commentare l’aggressione subita da una donna per mano di un 32enne del Mali. L’episodio, verificatosi nel sottopassaggio della stazione ferroviaria di Arezzo, è stato immortalato dalle telecamere di sicurezza e quelle stesse immagini hanno ben presto suscitando non poca indignazione e turbamento nell’opinione pubblica.

Pugno in faccia ad una ragazza - IL VIDEO

Così a meno di 24 ore di distanza dalla divulgazione della notizia, ecco che il leader del Carroccio affida ai social le proprie considerazioni puntando il dito contro l’attuale governo Pd-M5S.

"Nel sottopassaggio della stazione di Arezzo - scrive - un immigrato del Mali, pregiudicato, zaino in spalla e birra in mano, prende a pugni in pieno volto una ragazza. Una violenza incredibile, ingiustificata, agghiacciante. Altro che "porti aperti", altro che "Salvini cattivo". Grazie ai Carabinieri che hanno identificato l'aggressore e tutta la mia solidarietà alla giovane aretina, spero che i giudici diano a questo infame la condanna che merita".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una presa di posizione durissima che arriva una manciata di ore dopo l'intervento pubblico del sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli. Il primo cittadino nell’esprimere vicinanza alla vittima della violenza ha aggiunto "non posso non rimpiangere Matteo Salvini agli Interni, che almeno l'immigrazione, finché c'è stato, l'ha fermata".

Aggressione alla stazione, Ghinelli: "Gesto inaccettabile"

Il commento della Lega all'aggressione nel sottopasso della stazione

Fdi: "Raccolta firme contro lo Ius Soli"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Boscaiolo 47enne muore schiacciato da un albero. E' un incidente sul lavoro

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento