Fratelli d'Italia: "I risultati di Macrì in Estra sono eccezionali"

Il partito aretino di Giorgia Meloni risponde piccato alle dichiarazioni del Movimento Cinque Stelle e del Pd di Arezzo. E difende il leader aretino di Fdi nel ruolo di presidente della multiutility dell'energia

Francesco Macrì presidente di Estra e storico esponente aretino di Fratelli D'Italia

Fratelli d'Italia difende l'operato di Macrì e attacca le opposizioni che hanno pubblicamente condannato i comportamenti politici e amministrativi che hanno portato 13 persone nel registro degli indagati per un corposo fascicolo che intreccia le vicende Coingas, con quelle di Estra e della nomina del penultimo presidente di Arezzo Multiservizi. 

"Fratelli d'Italia Arezzo è sconcertata dalle puerili illazioni contenute nel comunicato del MoViMento 5 stelle di Arezzo e dalle moralistiche prese di posizioni di chi, come Caneschi e Ruscelli, forse dovrebbero fare un esame di coscienza al proprio partito, il Pd, prima di aprire bocca." L'attacco di Fdi parte dal giudicare i due partiti a livello nazionale:

Certo chi come i 5 stelle ha messo: l'Azzolina a fare il ministro dell'istruzione; Di Maio a fare il ministro degli esteri.... parenti e amici in posti delicatissimi senza alcun merito, se parla di meritocrazia, appare grottesco. Il Pd poi che deve chiarire in Toscana e nel Lazio le questioni sulle mascherine farlocche, altre anomalie in merito ad altre forniture e la gara sul Tpl, la morale la faccia prima a se stesso, un partito che da una vita è sistema di potere e poltronificio."

Poi la difesa di Macrì, con una stoccata al comportamento politico che emerge rispetto a certi personaggi coinvolti nell'inchiesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Fino a prova contraria i risultati ottenuti da Francesco Macrì in Estra sono eccezionali, rispetto al nulla cosmico del passato. Certamente delle incomprensioni e delle scintille interne alla maggioranza di centrodestra ci sono state, forse simili a quelle che hanno portato a litigare molti in politica nel tempo, in ogni schieramento, ma da qui a vedere reati dove si fa fatica a vedere qualcosa di diverso di una politica di livello non eccelso, ce ne corre."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento