Infrastrutture, Vadi (PD): “Soddisfazione per gli oltre 7 milioni finanziati dal Cipe per la variante di Ponte Mocarini”

La consigliera regionale valdarnese Valentina Vadi è molto contenta che tra gli interventi infrastrutturali per 170 milioni che saranno finanziati nei prossimi anni con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020 (FSC) ci sarà anche questa importante opera tanto attesa in valdarno.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   12 gennaio 2018 12:36  |  Pubblicato in Politica, Valdarno


“Accolgo con grande soddisfazione la notizia dell’intesa tra la Regione Toscana il Cipe per il finanziamento di oltre 7 milioni per la variante di Ponte Mocarini sulla Strada Regionale 69 nel comune di Terranuova Bracciolini”.

La consigliera regionale valdarnese Valentina Vadi è molto contenta che tra gli interventi infrastrutturali per 170 milioni che saranno finanziati nei prossimi anni con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020 (FSC) ci sarà anche questa importante opera tanto attesa in valdarno.

“Un ringraziamento all’Assessore Vincenzo Ceccarelli – aggiunge Vadi – per l’importante lavoro che ha svolto e per non aver dimenticato l’importanza strategica di quest’opera per il nostro territorio. Oltre alla variante – conclude Vadi – va ricordato che a questa si aggiungono due interventi sulla SR 71 che interesseranno i Comuni di Cortona, Chiusi della Verna, Subbiano e Bibbiena in provincia di Arezzo. Questi interventi avranno un valore totale di 44 milioni così suddivisi: 13 milioni per una variante da sud dell’abitato di Camucia fino allo svincolo con la Perugia-Bettolle nel Comune di Cortona; 12,5 milioni per il tratto di variante da Subbiano Nord a Calbenzano; 18,5 milioni per la variante del Corsalone, nei Comuni di Chiusi della Verna e Bibbiena”

blog comments powered by Disqus