Incendio Raetech, l'allarme di Fratelli d'Italia: "Necessari sistemi di prevenzione straordinari"

Il presidente del circolo di Foiano: "Il sindaco Francesco Sonnati avrebbe dovuto attivarsi fin dal primo episodio, ma lo ha sottovalutato"

Dopo il nuovo incendio presso la ditta Raetech di Foiano, Fratelli d'Italia esprime un grande allarme per il susseguirsi di tali eventi. Il presidente del circolo di Foiano della Chiana, Luciano Menchetti, dice: "L'autorità giudiziaria deve in tempi brevissimi fare luce sulle cause, ma la proprietà deve dotarsi subito di straordinari sistemi di prevenzione, oltre alle normali prescrizioni di legge. La libertà di impresa deve essere tutelata e la creazione di lavoro premiata, ma non a scapito della sicurezza e della salubrità dell'ambiente anche circostante. Appare indubbio che le autorità competenti debbano richiedere alla proprietà uno sforzo straordinario con una sorveglianza continua dello stato della azienda per prevenire il verificarsi di altri incendi. Si ritiene che il sindaco Francesco Sonnati avrebbe dovuto attivarsi fin dal primo episodio convocando la proprietà, ma evidentemente l'episodio è stato sottovalutato."

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    Estasi amaranto a Viterbo con Belloni e Pelagatti (2-0). L'Arezzo è in semifinale

  • Cronaca

    Depistaggi sul caso Cucchi, carabiniere aretino rischia il processo: accusato di falso e calunnia

  • Calcio

    Semifinali playoff: quattro ipotesi per l'Arezzo. Alle 11 il sorteggio

  • Incidenti stradali

    Schianto tra auto a Castiglion Fibocchi: attivato Pegaso

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Violazioni alla normativa antincendio. Il Principe annulla la serata dance: "Il divertimento è cosa seria"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento