Incendio a calzaturificio, Mugnai (FI): "Emergenza contenuta grazie a intervento di 118 e pompieri. No ai tagli"

«E’ anche grazie all’intervento tempestivo ed efficace di personale e volontari del 118 e dei pompieri, molti dei quali si sono recati sul posto spontaneamente pur non essendo nel loro turno di servizio, che si sono contenuti gli esiti...

«E’ anche grazie all’intervento tempestivo ed efficace di personale e volontari del 118 e dei pompieri, molti dei quali si sono recati sul posto spontaneamente pur non essendo nel loro turno di servizio, che si sono contenuti gli esiti dell’emergenza intossicazioni dovuta all’incendio sviluppatosi questa mattina in un calzaturificio di Levanella, a Montevarchi. Abnegazione, competenza e cuore: questo sono i nostri volontari. La Regione, che lesina loro fondi e sostegni mettendo in ginocchio le associazioni, rifletta sui fatti di oggi». Lo afferma il Vicepresidente della Commissione sanità del Consiglio regionale StefanoMugnai (Forza Italia) alla dichiarazione di emergenza chiusa rispetto all’incendio di questa mattina al calzaturificio Sicla nella zona industriale di Levanella a Montevarchi, nel Valdarno aretino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Da Arezzo al Grande Fratello: Jacopo Poponcini nella casa più spiata d’Italia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento