I Popolari per Arezzo: "La politica si è dimenticata della pesca e dei pescatori"

La politica si è dimenticata della pesca e dei pescatori. L'allarme è lanciato dai Popolari per Arezzo che si rivolgono alle istituzioni per portare l'attenzione su una problematica che sta colpendo una disciplina sportiva che, sul territorio...

popolari-Scatizzi-Gallorini-e-Grasso-1

La politica si è dimenticata della pesca e dei pescatori. L'allarme è lanciato dai Popolari per Arezzo che si rivolgono alle istituzioni per portare l'attenzione su una problematica che sta colpendo una disciplina sportiva che, sul territorio provinciale e regionale, coinvolge e appassiona migliaia di persone. Il tema riguarda il vuoto di competenze legate alle politiche per la pesca che attualmente si trova senza alcun riferimento istituzionale e senza le risorse economiche per continuare ad operare al servizio del territorio, dell'ambiente e degli appassionati. I Popolari per Arezzo invitano dunque i rappresentati politici del territorio aretino all'interno della Regione Toscana ad interessarsi alle problematiche di questa attività e a fornire risposte sul suo futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • La pioggia fa paura: allagamenti, frane e fiumi in piena. Una famiglia evacuata. Chiusa per ore l'A1

  • 4 Ristoranti ad Arezzo: ci siamo. Arriva Alessandro Borghese

  • Auto trascinata dalla corrente, vigili del fuoco al lavoro per il recupero

  • Allagamenti ad Arezzo: strade chiuse e piante crollate

  • Quanto dura il maltempo? Le previsioni meteo ad Arezzo per il weekend

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento