Grido d’allarme dall’ospedale La Gruccia, Casucci: "Ci vuole intervento tempestivo"

Il consigliere regionale della lega esorta Regione e Asl a fare la loro parte

Il consigliere regionale della Lega Marco Casucci interviene in merito alla situazione di emergenza in cui si trova l'ospedale La Gruccia di Montevarchi esortando Regione e Asl a fare la loro parte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Oltre alla cronica carenza di personale, all’ospedale La Gruccia di Montevarchi, si registra una preoccupante carenza di dispositivi di protezione individuale in maniera specifica mascherine idonee e gel igienizzante. E’ una questione essenziale, c’è di mezzo la salute di medici e infermieri oltre che dei pazienti. L’Asl e la Regione devono intervenire tempestivamente, il tempo è una questione che in questa emergenza fa la differenza. Gli operatori sanitari, che stanno utilizzando le mascherine vecchie del turno precedente, hanno il diritto di svolgere in sicurezza il loro lavoro, sono al servizio della collettività e hanno diritto di veder garantita anche la loro salute. Arrivano, nelle ultime ore, notizie di altri due infermieri positivi al coronavirus, infermieri che hanno necessità di tutelare anche le loro famiglie" - si appella il consigliere regionale Marco Casucci (Lega).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento