Tutto Ghinelli. Soprintendenza, Arezzo Fiere, dipendenti e corsa alla Regione: il 2019 del sindaco

Una sintesi a trecentosessanta gradi quello che è stato l'ultimo anno del primo cittadino di Arezzo, l'ingegnere che nel 2015 conquistò la città

Il 2019 è stato per Alessandro Ghinelli l'ultimo anno (completo) di governo. Le elezioni per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale sono ormai imminenti e con loro anche la svolta politica per la città e per il suo attuale primo cittadino.
Se Ghinelli sia o meno nuovamente candidato alla poltrona di Palazzo Cavallo oppure, come in più di un'occasione emerso, il suo cammino sia diretto verso la Regione, è tutto da vedere. Tutto da stabilire. La deadline potrebbe essere segnata dal responso delle regionali in Emilia Romagna, termine entro il quale tutte le forze politiche dovranno venire allo scoperto e rendere esplitica la strategia da adottare in Toscana. Vedremo.

Ma il 2019, dicevamo, è stato l'anno in cui si è avviata a conclusione l'esperienza di governo di Ghinelli e co. La prima nei panni di sindaco. Nel 1999 infatti, fu Luigi Lucherini a sceglierlo come assessore affidandogli le deleghe alle opere pubbliche, infrastrutture, urbanizzazione, traffico e polizia municipale. Una carica che mantenne fino al 2006.

"Fare il sindaco - ha recentemente dichiarato Ghinelli - è il mio piano A. Ma sono a disposizione di quello che verrà indicato dal centrodestra".

E allora come è stato il 2019 di Ghinelli? Come ha governato la propria città? Quali le questioni calde affrontate durante i mesi passati? Quali quelle risolte? E quale futuro immagina per sé stesso all'indomani dei sui primi cinque anni da sindaco?

"Perché sono disponibile a candidarmi in Regione? Salvini riconosce il mio operato da sindaco"

"Fare il sindaco di Arezzo? E' il mio piano A". Ghinelli a ruota libera. Ralli papabile per il centrosinistra

"Ho i tre requisiti per la candidatura regionale, deciderà Salvini"

Se fosse Ghinelli vs Ceccarelli? Il sindaco: "Bella sfida è il più forte nel Pd"

"Coi dirigenti non è stato semplice e se i lavoratori mi avessero seguito...". Il bilancio di Ghinelli

Sanità. Ghinelli e Tanti: "Le 'aslone'? Hanno fallito" e l'assessore Ceccarelli: "La sud est va riorganizzata"

Ex Lebole e il cantiere mai partito. Ghinelli: "Ancora non sono stati ritirati i permessi per costruire"

Soprintendenza: resta l'area vasta. Ghinelli: "Ascoli autonoma e Arezzo no? Il ministro mi spieghi perché"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il civismo nel centro destra, l'esistenza di OraGhinelli e la questione Tanti-Forza Italia. L'intervista del sindaco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento