Forza Italia Sansepolcro: “Delega in provincia al consigliere Del Siena? Adesione al Pd”

“Ci chiediamo, tuttavia, cosa possano pensare o “interpretare”, per seguire il linguaggio politico del consigliere provinciale delegato Del Siena, i consiglieri comunali del PD attualmente all’opposizione a Sansepolcro e Bibbiena”.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   21 aprile 2017 17:35  |  Pubblicato in Politica, Valtiberina


La nota stampa diffusa dal gruppo Forza Italia di Sansepolcro

Si e’ saputo da qualche giorno della delega ai “trasporti” conferita con proprio decreto n.  51/2017 dal Presidente  della Provincia Vasai al Consigliere Del Siena (unico eletto in provincia nella lista dei consiglieri comunali della coalizione Cornioli di Sansepolcro e di quasi tutti i consiglieri della maggioranza del sindaco Bernardini di Bibbiena). La cosa da una parte potrebbe forse rallegrarci visto il tentativo politico di uscire dall’isolamento della Giunta Cornioli tramite un rappresentante con delega alla Provincia – gli assessori di una volta -, ma dall’altra ci pone una serie di domande e, come a noi, probabilmente anche a coloro che hanno sostenuto la coalizione Cornioli ritenendola alternativa al Pd.

Appare evidente che con questa decisione, il consigliere provinciale Del Siena entra politicamente ed organicamente nella maggioranza Pd del Presidente Vasai, con un ruolo specifico che prevede anche la partecipazione periodica del Presidente e dei consiglieri titolari di deleghe ad apposite riunioni, come si faceva per le vecchie giunte provinciali.

Il consigliere Del Siena era stato l’unico eletto di una lista peraltro diversa, che di fatto si era già rivelata stampella politica del Pd consentendo la vittoria per un soffio della stessa lista Pd alle provinciali rispetto alla lista veramente alternativa, civica e di centrodestra, capeggiata dal sindaco Ghinelli.

Il consigliere Del Siena ha tuttavia dichiarato a “giustificazione”, peraltro non richiesta da nessuno,  dell’accettazione dell’incarico: “dietro” alla nomina “non c’è nessuna manovra politica, e quindi non è autorizzata alcuna diversa interpretazione”.

A parte il fatto che la critica politica e la libertà di opinione politica in merito non sono nella esclusiva disponibilità del predetto consigliere, si comprende il disagio per questa scelta ma, per l’appunto, le regole della politica e della democrazia sono semplici e chiare. Accettando l’incarico per una delega da parte del Presidente Vasai diventa palese l’appartenenza alla nuova maggioranza composta ora dal Pd e dalla lista in provincia di Sansepolcro-Bibbiena in cui è stato eletto il consigliere Del Siena. Appare ovvio che lo stesso consigliere provinciale voterà gli atti della maggioranza Vasai, compresi quelli che presenterà per la sua delega, non esistono posizioni in merito politicamente ibride o diversamente giustificabili.

Con questa scelta si svelerebbe altresì la contraddizione politica della Giunta Cornioli che si era presentata come alternativa al Pd ma che ora politicamente – sembra insieme alla maggioranza del sindaco di Bibbiena, finora tuttavia politicamente silente –  si schiera nell’alveo dei cespugli politici del Pd provinciale che governa, per l’appunto, la Provincia di Arezzo con il Presidente Vasai. Non vogliamo parlare di bluff politico né fare altre interpretazioni, ma la contraddizione anche qui è palese !

Questi sono appunto i fatti, e le giustificazioni postume e politicamente risibili non possono smentire un dato politico certo ed inequivocabile: il consigliere provinciale Del Siena accetta apposita delega ed entra nella maggioranza che sostiene il Presidente Vasai !

Non tocca a noi “pensare” od “interpretare”  che la coalizione che sostiene il sindaco Cornioli, presentatasi in campagna elettorale come sedicente alternativa politica al PD, sia ora in qualche modo collegata sul piano sempre squisitamente politico al PD, perlomeno provinciale o regionale;  noi molto semplicemente riportiamo fatti e dati politici che paiono incontrovertibili.

Ci chiediamo, tuttavia, cosa possano pensare o “interpretare”, per seguire il linguaggio politico del consigliere provinciale delegato Del Siena, i consiglieri comunali del PD attualmente all’opposizione a Sansepolcro e Bibbiena. Non ci domandiamo ovviamente cosa possano pensare, invece, i consiglieri ed assessori della maggioranza a Sansepolcro, per loro evidentemente – anche per quelli che si erano dichiarati estranei alla sinistra o quasi aderenti a nuove formazioni politiche sulla carta avverse al Pd – il sostegno esplicito alla maggioranza Pd in provincia certifica il passaggio politicamente significativo…… nella parte opposta !

Per quanto riguarda Forza Italia la nostra posizione è chiara e certe scelte, a dir poco singolari, ci convincono sempre di più che l’unica reale e credibile alternativa al Pd locale resta la coalizione di centro-destra.

Sansepolcro, 21 aprile 2017

Coordinamento comunale e Gruppo Consiliare Forza Italia – Sansepolcro

 

blog comments powered by Disqus