Enrico Rossi: "Salvini agisca invece di fare annunci: il caso di Monte San Savino è il fallimento dello Stato"

Il Governatore della Toscana attacca il ministro: "La giustizia fai-da-te non è la soluzione"

"C'è un morto e c'è una persona che dichiara di avere subito ben 38 furti. Io penso che sia un fallimento dello Stato non riuscire a fare giustizia e a individuare i responsabili delle rapine. Resto impressionato da un ministro dell'Interno che usa una tragedia per ragioni di consenso, quando invece dovrebbe riflettere e cercare soluzioni ai problemi che sono all'origine di questa tragedia. In generale diffondere l'uso delle armi, come si sta cercando di fare, e lasciare intendere che è giusto uccidere chiunque violi un domicilio, è una politica criminale che porterà il Paese alla rovina e aumenterà il numero di morti, comprese le vittime innocenti".

Lo dichiara Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, in merito ai fatti di Monte San Savino.

La giustizia fai da tè è incompatibile con il nostro ordinamento - continua Rossi -. L'unico senso della telefonata di un ministro sarebbe dovuto essere quello dell'ammissione del fallimento dello Stato. Ora toccherà alla magistratura stabilire cosa è accaduto. Non spetta ai politici e ai rappresentanti delle istituzioni stabilire se una difesa è legittima e se e quando è giusto uccidere. Quanto al controllo del territorio da parte delle forze dell'ordine, il titolare del Viminale, e vicepresidente del Consiglio, smetta di fare i soliti annunci generici e roboanti. Ricordo ancora una volta che le forze dell'ordine in Toscana sono sotto organico di centinaia di unità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ma quando lasciano certe dichiarazioni é mai possibile che nessuno presente non gli dice nulla?

  • Hai ragione è il dallimento dello stato governato per anni dal PD.

  • E' veramente allucinante che rossi sparli in questo momento....la colpa di tuttocio' e' del pd e delle sue non politiche che negli anni hanno permesso sempre tutto a tutti..senza regole senza un minimo di buon senso si dovrebbe vergognare solo ad aprire bocca e sparare caxxate come queste

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fermato per un controllo, sputa cocaina addosso a un carabiniere: arrestato

  • Video

    Vende rose al ristorante, diventa chef. Il titolare: "L'ho assunto per evitargli l'espulsione. Ho scoperto un talento"

  • Cronaca

    Banca Etruria, procedono gli arbitrati: accolto l'85 per cento delle istanze. Erogati oltre 14 milioni di euro

  • Calcio

    Assolo amaranto in Liguria. L'Arezzo torna a correre (1-2)

I più letti della settimana

  • Morta di freddo nell'auto che era diventata il suo rifugio: sconcerto per la scomparsa di una 54enne

  • "Ridge" di Beautiful si rilassa in provincia di Arezzo, ospite di Paolo Rossi

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Travolto da un'auto finisce in un burrone. Morto ciclista 58enne di Laterina

  • Bimbo di tre anni dimenticato per sei ore dentro lo scuolabus. Lo ritrovano i carabinieri

  • Da poco in pensione dopo una vita di lavoro. Laterina in lutto per la morte di Brizi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento