Elezioni Europee: le informazioni per chi non è iscritto nelle liste elettorali

La tornata elettorale si terrà tra il 23 e il 26 maggio

Le Elezioni Europee si terranno il 26 maggio in Italia. E così i comuni si stanno attrezzando per completare le liste elettorali. In partciolare arriveranno in questi giorni le lettere spedite dall’Ufficio elettorale a circa 2.600 intestatari di famiglie residenti ad Arezzo, con cittadinanza comunitaria, non iscritti nelle liste elettorali aggiunte per le elezioni europee.

Le lettere contengono l’invito a presentare al Comune di Arezzo, entro lunedì 25 febbraio, la domanda di iscrizione nelle liste aggiunte per esercitare il diritto di voto in occasione delle prossime elezioni europee di maggio.

L’istanza non deve essere presentata dai cittadini dell’Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.

La domanda può essere presentata direttamente allo Sportello Unico negli orari di apertura, inviata a mezzo PEC a comune.arezzo@postacert.toscana.it con la fotocopia non autenticata di un documento di identità, spedita mediante raccomandata al Comune di Arezzo, Ufficio Protocollo, Piazza Amintore Fanfani 1, 52100 Arezzo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Schianto auto-moto tra Pieve al Toppo e San Zeno: grave 43enne. Strada temporaneamente chiusa

  • Travolto in piazza Guido Monaco mentre attraversa la strada

  • Maltempo sulla Toscana: fulmini e grandine, è allerta meteo. Codice giallo nell'Aretino: i comuni interessati

  • Precipita per quattro metri nel vuoto: ferito un 60enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento