Mennini: "Le comunali sorridono al Pd. Se il centrodestra ha vinto lo ha fatto con Forza Italia. La Lega? Serve radicamento"

Il commento del coordinatore provinciale del partito azzurro alle amministrative ma anche alle Europee: "A livello nazionale c'è bisogno di un rinnovamento. Dobbiamo fare un congresso"

Il coordinatore provinciale di Forza Italia, Bernardo Mennini, commenta a caldo i risultati delle amministrative e delle Europee, con i riflessi sul territorio aretino. Una risposta anche alle parole pronunciate dall'assessore del Comune di Arezzo e senetrice Tiziana Nisini.

La Lega ha fatto un exploit alle europee, ma questa tornata amministrativa, in attesa dei ballottaggi, sembra sorridere al Pd. Laddove il centrodestra ha vinto lo ha fatto riconfermando sindaci o eleggendone di nuovo che spesso vengono da Forza Italia: Monterchi con Alfredo Romanelli, Pieve Santo Stefano con Claudio Marcelli, Bibbiena con Filippo Vagnoli. E poi: Mario Agnelli a Castiglion Fiorentino, Marco Ermini a Castiglion Fibocchi, Remo Ricci a Castel Focognano. Ma in tantissimi comuni ha vinto il Pd. A riprova che il voto d’opinione nazionale non si traduce in automatico sulle amministrative se non vi è un percorso di radicamento e credibilità.

Nisini: "Lega trainante ad Arezzo. Adesso priorità ai nostri temi"

Infine Mennini riflette sul destinbo di Forza Italia che, alle Europee 2019, ha fatto registrare il minimo storico.

Per quanto riguarda Forza Italia è evidente che al netto del risultato personale del presidente, non è più rimandabile una profonda riflessione. Il partito va rinnovato e aperto a livello nazionale. Dobbiamo fare un congresso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Da Arezzo al Grande Fratello: Jacopo Poponcini nella casa più spiata d’Italia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento