Castiglion Fiorentino, Casagni accusa Gallorini: "Dice bugie agli elettori"

Il candidato di Castiglioni nel cuore attacca: "La divisione nel centrosinistra è colpa sua. Dice no a tutto e favorisce il centrodestra"

Comunicato stampa di Luca Casagni, candidato sindaco del centrosinistra per Castiglioni nel cuore.

"Durante la campagna elettorale è normale che i singoli candidati cerchino un contatto diretto con gli elettori attraverso incontri e riunioni, è meno normale che durante questi incontri si dicano cose diverse da quelle che si afferma nei giornali, nei social e alla Tv. Il candidato Gallorini e quelli della sua lista, di fronte alle domande che arrivano dalla gente, del perché vi sia sta una divisione nel centrosinistra, rispondono che la colpa è di Luca Casagni perché non ha voluto trovare un accordo. Queste cose non hanno mai avuto il coraggio di dirmele in faccia, però quando non ci sono interlocutori in grado di smentirli, diffondono questa assurda notizia.

Le cose, come possono testimoniare le mie interviste, gli articoli sui giornali, i miei post su facebook affermano esattamente il contrario. Io sono arrivato perfino a mettere disposizione la mia candidatura, uscita dalle primarie, pur di favorire un accordo. Da parte di Gallorini è sempre stato detto di no a tutto, con una ostinazione che desta molti sospetti. Perché non ha partecipato alle primarie? Perché, fin dal dicembre scorso, ha rifiutato di sedersi intorno a un tavolo per ragionare sulle elezioni? Perché nonostante la mia insistenza a trovare un accordo, che guardava al bene di Castiglioni, ha detto sempre di no senza un motivo? Ma soprattutto a chi giova questa situazione?

Al centro destra, solo e soltanto a chi attualmente governa. I castiglionesi sanno fare uno più uno e capiscono bene la ragione della candidatura di Gallorini. La sua ostinazione nasconde la volontà di impedire la vittoria del centrosinistra, non a caso i suoi sostenitori sostengono che l’importante non è vincere, ma prendere un voto in più di Casagni. Abbia il coraggio di dire la verità, abbia il coraggio di dire quali sono i suoi reali intendimenti. Ma siccome Gallorini insite nelle sue bugie io lo sfido a un confronto pubblico per chiarire davanti agli elettori come stanno le cose. Sono convinto che anche stavolta risponderà di no, perché è più facile stare nascosti che affrontare pubblicamente le proprie responsabilità".

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy che spia i nostri cellulari

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento