Agnelli tenta il bis: ecco la squadra di Libera Castiglioni. Sette le donne

Presentata la formazione del sindaco uscente di Castiglion Fiorentino

La lista civica “Libera Castiglioni” si presenta ai castiglionesi. Questa mattina il candidato a sindaco Mario Agnelli e i candidati a consigliere comunale si sono incontrati in piazza del municipio per ufficializzare la propria candidatura in vista delle prossime elezioni del 26 maggio.

I candidati

Beatrice Berti, Chiara Cappelletti, Cinzia Del Principe, Stefania Franceschini, Rosanna Martini, Gian Carlo Faralli, Susanna Rosi, Francesca Sebastiani, Sauro Bartolini, Bruno Buccelletti, Luca Fabianelli, Massimiliano Lachi, Gioiele Meoni, Devis Milighetti, Marcello Orlandesi, Giovanni Turchi e Mario Agnelli.  

L’età media è di 42 anni e sono ben 7, numero superiore alla quota minima, le donne presenti in lista. Come nel 2014, benché non richiesto il candidato Sindaco e i candidati consiglieri hanno prodotto il loro casellario giudiziale. In questi mesi di preparazione è stato fatto un grande lavoro sul programma elettorale per disegnare insieme ai castiglionesi la “Città del Futuro”.

“Una ‘Libera Castiglioni’ 2.0 nel segno della continuità” ha affermato il candidato a sindaco Matio Agnelli.

Il primo appuntamento per illustrare il programma elettorale e per incontrare la gente è in programma lunedì prossimo 29 aprile alle ore 21al circolo Anpsi della Pieve di Chio. Il giorno dopo, martedì 30 aprile sempre alle ore 21 è previsto l’incontro alla Polisportiva di Manciano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento