Subbiano, Beatrice Benelli è la candidata a sindaco. Il passaggio del testimone con De Bari

La voce della sua possibile candidatura era nell'aria da alcuni giorni

Adesso è ufficiale. Beatrice Benelli è la candidata a sindaco che correrà per le amministrative del Comune di Subbiano al posto del primo cittadino uscente Antonio De Bari che ha deciso di non riprensentarsi alle urne.

La riunione che ha reso pubblica la notizia, che ormai circolava da alcuni giorni, si è tenuta ieri sera proprio nella sede del comune di Subbiano alla presenza di numerosi cittadini. Beatrice Benelli è attualmente presidente dell'Ordine degli ingegneri della Provincia di Arezzo.

E' stato De Bari a cedere il testimone. E anche nella pagina Facebook dell'amministrazione è apparso il messaggio con l'annuncio:

Chi è Beatrice Benelli

Classe 81’ vanta già un primato, è la prima candidata a sindaco donna del comune casentinese.Residente a Ca' di Buffa da  25 anni, Beatrice nel 2007 si laurea all’Università di Bologna in Ingegneria Edile-Architettura e dal 2008 è Iscritta all’Ordine degli Ingegneri di Arezzo. Dal 2009 al 2017 è Coordinatore della Commissione Giovani Ingegneri dell'Ordine e membro del Network Giovani Ingegneri del Consiglio Nazionale Ingegneri.  E il Coordinatore della Commissione Giovani della Federazione Regionale degli Ordini degli Ingegneri della Toscana dal 2010 al 2017. Dal 2016 è Membro della commissione UNI CT 042 -Sicurezza e dal 1 settembre 2017 è la presidente  dell'Ordine degli Ingegneri di Arezzo.

Il sindaco uscente, Antonio de Bari, ieri sera ha così passato il testimone alla nuova candidata, una sorta di passaggio di consegne visto che Beatrice dal 2014 è stata consigliera comunale nel precedente mandato. 

Le prime dichiarazioni

“Ci siamo presentati cinque anni fa come un gruppo coeso. Cittadini per i cittadini, con un forte senso civico e spirito di servizio per la propria comunità. Non siamo politici di professione, anche il passaggio di testimone di Antonio  ne è la dimostrazione. Quando mi è stato chiesto di candidarmi”- prosegue Beatrice- “ci ho  pensato molto. Per natura sono portata alla concretezza. L'obiettivo non è solo vincere, ma garantire stabilità all'amministrazione. E' un impegno con i cittadini e una grande responsabilità nei confronti del territorio. La fiducia unanime che mi è stata dimostrata, la passione, la certezza che il nostro gruppo abbia fatto molto per il nostro comune e la volontà di continuare ad agire per miglioralo, mi hanno spinto ad accettare questo grande onore ed onere. Spero di riuscire a comunicare al meglio il nostro progetto , la volontà di garantire la sicurezza dei cittadini, di valorizzare il nostro territorio , di renderlo attrattivo per i giovani, l'attenzione per il sociale. Vogliamo dare a Subbiano una maggiore visibilità in ambito provinciale e nazionale” – conclude Benelli- “abbiamo aziende che sono eccellenze a livello mondiale, una ricchezza naturalistica che non ha eguali, una posizione strategica alle porte del Casentino. Continuità, professionalità, innovazione, crescita, confronto aperto e partecipato con i cittadini: questo vogliamo per il nostro comune.”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Studenti aretini diffondono meme razzisti, antisemiti e filonazisti nelle chat di medie e superiori

  • Attualità

    Pochi infarti mortali, ma bassa recettività ospedaliera. Arezzo 47esima nella classifica della salute

  • Calcio

    Viterbese-Arezzo: biglietti esauriti. Le modalità della trasferta

  • Attualità

    L'allarme di Confagricoltura: "Dal Tar una sponda ai talebani ambientalisti. Rischiamo l'abbandono dei campi"

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • L'Arezzo va avanti: pari con il Novara (2-2). Il sogno continua

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Problemi a un treno in manovra a Pescaiola, ritardi sulla tratta Arezzo-Sinalunga

  • Bancarotta con le lavanderie self service: arrestata una 50enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento