Francesco Carbini è il primo candidato a firmare l’appello di Libera contro mafie e corruzione

Francesco Carbini è il primo candidato a firmare l’appello di Libera per La buona politica e la buona amministrazione e per prevenire e contrastare mafie e corruzione

Francesco Carbini, candidato sindaco San Giovanni

Francesco Carbini ha firmato, stamani mattina, mercoledì 15 maggio, l’appello inviato dal coordinamento del Valdarno Superiore di Libera e dal presidio “Giovanni Spampinato” a favore de La buona politica e la buona amministrazione e per prevenire e contrastare mafie e corruzione.

“Ho ritenuto di firmare celermente l’appello di Libera e del Presidio Giovanni Spampinato perché ritengo i temi posti di grande valore. Peraltro molti dei punti previsti nell’appello - come la promozione dell’educazione alla legalità, il contrasto all’elusione, all’evasione, al riciclaggio e al gioco d’azzardo, la lotta alle ecomafie e l’attuazione di politiche di tutela dell’ambiente - si trovano sviluppati nel mio programma. Per questo ritengo la firma sull’appello avvenga in assoluta coerenza con quanto stiamo proponendo su tali argomenti nella nostra campagna elettorale”.

“Le questioni poste da Libera - ha concluso Carbini - ritengo che siano legate alla trasparenza, al buon senso e alla fermezza morale, non hanno colore politico e devono essere salvaguardate sempre da chi si impegna a guidare una città come San Giovanni o come qualsiasi altra città del Valdarno”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Sei milioni per la caserma dei vigili in Via Filzi: chiesto il parere alle Corte dei Conti

  • Cronaca

    Pionta, ancora un arresto: "Preso uno dei pusher più attivi". In trenta restano in carcere

  • Cronaca

    Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Calcio

    Trasferta play-off, duecento aretini a Viterbo senza biglietto. Settore ospiti sold out

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • L'Arezzo va avanti: pari con il Novara (2-2). Il sogno continua

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • Problemi a un treno in manovra a Pescaiola, ritardi sulla tratta Arezzo-Sinalunga

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento