David Sassoli ad Arezzo per parlare di prospettive europee

Il vicepresidente del Parlamento Europeo a fianco del candidato Marco Donati: “Nel nuovo Parlamento dobbiamo avere persone capaci e responsabili che aiutino il sistema paese ad investire sull’Europa”

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   13 febbraio 2018 12:55  |  Pubblicato in Politica, Arezzo


Sono decine nel nostro territorio le opere pubbliche finanziate grazie ai fondi dell’Unione Europea. Si va dalle ristrutturazioni del patrimonio culturale e artistico, fino ai contributi per l’autonomia dei giovani. Dopo l’incontro “Arezzo verso l’Europa”, al quale hanno partecipato il candidato all’uninominale Marco Donati e il parlamentare europeo David Sassoli, è questo il messaggio più significativo: stringere un legame ancora più forte fra il nostro territorio e l’Unione.

“Arezzo con questa giunta comunale sta perdendo tante risorse da destinare a infrastrutture, cultura, sviluppo e innovazione”. È quanto ha dichiarato il Vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli intervenendo all’incontro di ieri a sostegno di Marco Donati, candidato alla Camera nell’uninominale di Arezzo. “Non usare risorse europee significa dissipare i soldi dei cittadini e non consentire ai nostri territori di crescere e svilupparsi. Nel nuovo Parlamento dobbiamo avere persone capaci e responsabili che aiutino il sistema paese ad investire sull’Europa”.

“Anche questo territorio deve essere consapevole delle modalità con cui è possibile cogliere le opportunità che offerte dall’Europa ­- dichiara Donati – e soprattutto intercettare le risorse che provengono dai bandi europei, come accaduto alcuni anni fa nella città di Arezzo, quando grazie ai fondi Piuss sono stati recuperati molti spazi pubblici”.

blog comments powered by Disqus