Liliana Segre cittadina onoraria di Anghiari. La proposta

"Ci auguriamo che ad Anghiari sia possibile dare un segnale unanime contro l’odio razziale, e riteniamo che il riconoscimento a Liliana Segre possa unire e non dividere"

Il Partito Democratico di Anghiari chiede il conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, "per la sua opera di testimonianza attiva dei valori democratici e di pace, l’impegno per i diritti umani e l’incessante lavoro svolto in favore della formazione dei giovani, nel rispetto delle pluralità religiose ed etniche".

La richiesta è quella presentata direttamente dal gruppo di minoranza al sindaco e a tutto il consiglio comunale anghiarese.


"Ci uniamo così alle numerose iniziative sorte in questi giorni per sensibilizzare le amministrazioni e le cittadinanze, per un messaggio forte e chiaro di vicinanza alla Senatrice Segre, vittima di crescenti minacce e insulti, ricevuti soprattutto attraverso i social media, motivo per cui il prefetto di Milano il 7 novembre scorso le ha assegnato una scorta.

Abbiamo protocollato la richiesta rivolta al sindaco e a tutto il consiglio comunale. Un gesto doveroso nel segno della memoria, per il rispetto alla sua persona, ai suoi meriti straordinari e alla sua storia.

Tale gesto è però ancor più significativo ed importante, per il piccolo contributo che pensiamo possa dare nel contrasto a ciò che sembra nuovamente affacciarsi e che non ci possiamo permettere di sottovalutare: il moltiplicarsi di episodi di intolleranza e di violenza sia verbale che fisica, verso chi è considerato “altro”, per diversa nazionalità, colore della pelle, fede religiosa, orientamento sessuale.

Ci auguriamo che ad Anghiari sia possibile dare un segnale unanime contro l’odio razziale, e riteniamo che il riconoscimento a Liliana Segre possa unire e non dividere.

Siamo fiduciosi che il consiglio comunale di Anghiari vorrà accogliere la proposta all’unanimità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Sceicco accusa azienda aretina: "Io truffato per 6 milioni di euro"

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento