Caso Memar, Casucci (Lega): "Regione apra tavolo istituzionale per dare sostegno agli ex dipendenti"

"Sono preoccupato per la situazione degli ex dipendenti della Memar di Arezzo, adesso disoccupati, e farò di tutto per rompere il muro di silenzio che avvolge il caso".

Cos' il consigliere regionale Marco Casucci (Lega) interviene sul caso Memar e spiga di aver presentato una mozione con la quale ha

"chiesto alla Regione di aprire immediatamente un tavolo istituzionale per dare un concreto sostegno agli ex dipendenti e per provvedere ad una loro seria ricollocazione sul mercato del lavoro. Memar-Monteassegni Spa è una società del gruppo Mediatica Spa, punto di riferimento per la gestione elettronica documentale, in grado di coprire interamente la filiera della dematerializzazione, archiviazione fisica, datamanagement e multidelivery documentale. L’azienda, che era partner di Banca Etruria per le lavorazioni di data management ed archiviazione delle operazioni bancarie, con la fusione tra Banca Etruria ed Ubi Banca, ed il successivo ciclone che ha investito la banca aretina, ha internalizzato quei servizi. Ne è scaturito un ridimensionamento aziendale. Il 27 dicembre 2017 si tenne l’ultimo tavolo sulla crisi della Memar, da allora, come dicevo, è calato il silenzio. Ad un gruppo di dipendenti era arrivata dalla Memar solo la proposta di trasferimento nella sede centrale di Reggio Emilia, una soluzione occupazionale molto difficile da accettare" spiega Casucci.

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • 26 giugno 1288 | La disfatta senese alle Giostre del Toppo

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Chiusi dopo il caso del "tonno in ascensore". I titolari del ristorante: "Ci scusiamo, dateci fiducia"

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento