Castiglion Fiorentino, da Forza Italia appoggio convinto alla lista "Libera Castiglioni"

Il circolo di FI, a cinque mesi dalla tornata amministrativa, ribadisce il sostegno alla lista civica

il sindaco Mario Agnelli

A cinque mesi dalle elezioni amministrative, che probabilmente si terranno il prossimo 26 maggio, Forza Italia ribadisce l’appoggio alla lista civica “Libera Castiglioni”. Com’è successo già nel 2014 quando il partito azzurro di Castiglion Fiorentino aderì al progetto civico appoggiando il movimento di cittadini che capeggiati dall’allora candidato a sindaco Mario Agnelli hanno poi conquistato il comune, oggi gli uomini e le donne castiglionesi di Forza Italia hanno deciso di proseguire a sostegno del progetto civico di “Libera Castiglioni” indipendentemente dalla scelta dell’attuale sindaco Mario Agnelli di candidarsi o meno per la nuova tornata elettorale.

“Questo perché", fanno sapere dal circolo castiglionese "siamo convinti della forza del progetto, della volontà di proseguire nella stessa direzione tracciata in questi cinque anni che hanno riportato la città di Castiglion Fiorentino fuori dal dissesto finanziario ancora ben impresso nella comunità castiglionese e che, nonostante l’assoluzione dell’ex sindaco Paolo Brandi dall’accusa di truffa in merito alla esecuzione di opere pubbliche, non può essere cancellato e soprattutto non possono essere ignorate le gravi responsabilità politiche e amministrative causate da scelte scellerate delle giunte targate PD e Brandi e che restano comunque estranee alla sentenza di assoluzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi a Castiglion Fiorentino è stato ricostruito un tessuto sociale vivo e produttivo, una comunanza di intenti ed una serenità nella comunità locale, per le attività intraprese, per l’operosità dei cittadini e per i progetti che l’hanno resa una cittadina guardata con ammirazione ben oltre la provincia di Arezzo, con un attivismo invidiato da tutti, frutto della capacità attrattiva del buon governo della giunta Agnelli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento