Proroga indagini vicenda Coingas, i gruppi di maggioranza si schierano a fianco di Ghinelli

"L’avviso di prosecuzione delle indagini è segno evidente che ad oggi non è stata fatta ancora chiarezza sui fatti e che la magistratura, verso la quale confermiamo la massima fiducia, necessita di ulteriori approfondimenti"

Dopo l'annuncio del sindaco Alessandro Ghinelli sulla proroga delle indagini per l'affaire Coingas, si surriscalda il dibattito politico. I gruppi consiliari di maggioranza con una nota si schierano a fianco del primo cittadino: 

"In merito all’avviso di proroga del termine delle indagini notificato ieri al sindaco Alessandro Ghinelli, esprimiamo immutata fiducia nell’operato del sindaco. L’avviso di prosecuzione delle indagini è segno evidente che ad oggi non è stata fatta ancora chiarezza sui fatti e che la magistratura, verso la quale confermiamo la massima fiducia, necessita di ulteriori approfondimenti circa le presunte responsabilità che fin da subito l’opposizione aveva già dato per scontate. Per quanto ci riguarda andremo avanti ad onorare il mandato che ci è stato riconosciuto dai cittadini e affronteremo la campagna elettorale su temi concreti per il futuro della città e non su sterili schermaglie politiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Da Arezzo al Grande Fratello: Jacopo Poponcini nella casa più spiata d’Italia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento