Bianconi: "Disagi sui treni? Stop al contratto con le Ferrovie e momentaneo trasporto su gomma"

"E' la solita storia dello scaricabaribile: è sempre colpa di un altro. Però non possiamo starci. Per troppi anni sono stato consigliere regionale per non conoscere le battaglie estreme condotte dalla Toscana e dagli assessori di turno per...

"E' la solita storia dello scaricabaribile: è sempre colpa di un altro. Però non possiamo starci. Per troppi anni sono stato consigliere regionale per non conoscere le battaglie estreme condotte dalla Toscana e dagli assessori di turno per accaparrarsi l'esclusiva della contrattazione dei trasporti regionali con Ferrovie Italiane". Così attacca il parlamentare aretino Maurizio Bianconi dei Conservatori Riformisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Perché, si diceva, lo Stato mischiava Firenze con Agrigento. Noi paghiamo, si diceva, noi i responsabili, noi i titolari dei contratti, che potremo disdire nel caso quel briccone di Moretti (c'era lui) ci volesse dare servizi scadenti. Adesso a disastro in corso, con i contratti fatti che le penali gli fanno un baffo a Ferrovie, la colpa sarebbe dello Stato che dovrebbe intervenire. Con questi vecchi sistemi si alimenta la casta degli irresponsabili, si sfiduciano i cittadini, si tenta il solito gioco dei 4 cantoni, di cui Ceccarelli è maestro altrimenti non sarebbe dov'è e a casa sua non gestirebbe tutto. I Conservatori Riformisti sono chiari: risoluzione dei contratti per inadempimento, richiesta danni e sostituzione temporanea con trasporto su gomma. Rimborso ai pendolari. Richiesta a Ferrovie di certificazione della qualità dei mezzi impiegati. Questa è una battaglia che non si vince senza sporcarsi le mani o con la semplice denuncia. Dimenticavo: Ceccarelli è renziano, dunque comunque sia la colpa è sua, di Matteo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Arezzo, già 12 casi di Legionella. La Asl: "Ecco come si può contrarre e come prevenirla"

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento