“Siamo per il ritorno all'autonomia dei distretti socio-sanitari di Casentino, Valtiberina ed Arezzo”

Il consigliere Marco Casucci (Lega) interviene sulla decisione della Regione

“Siamo per il ritorno all'autonomia dei distretti socio-sanitari di Casentino, Valtiberina ed Arezzo. In Consiglio stiamo stati quelli che per primi abbiamo sollevato la situazione, per primi ci siamo mossi con un'interrogazione. La nuova modifica, la nuova legge sui sub distretti sanitari, è per noi un “pannicello” caldo e non potrà far sì che i territori tornino ad essere autonomi, con le ovvie e inevitabili conseguenze per i servizi ai cittadini”.

Questo il commento del consigliere regionale Marco Casucci (Lega), dopo le proteste sollevate anche dai sindaci della zona per la decisione della Regione, un anno fa, di accorpare i distretti socio-sanitari di Casentino, Valtiberina ed Arezzo creando un “distrettone” e la creazione, recentemente, di sub-distretti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    Avanti 2-0 l'Arezzo viene raggiunto dall'Entella (2-2)

  • Attualità

    Il tempo peggiora, allerta gialla per neve estesa a lunedì. Il Comune di Arezzo: "Possibili disagi al traffico"

  • Calcio

    Dilettanti, i risultati della domenica dalla serie D alla Seconda

  • Cultura

    Il nuovo film di Pinocchio con Benigni girato tra Siena e Arezzo: casting per comparse il 20 dicembre

I più letti della settimana

  • Schianto sulla regionale 69 vicino Indicatore: grave un 33enne ferito al volto

  • "Così i soldi sporchi diventavano oro", quattro aretini arrestati per riciclaggio. Blitz a Castiglion Fibocchi

  • Trattamento laser mininvasivo. Il neurochirurgo aretino DiMeco e una nuova terapia contro il tumore

  • Ambulanza trasporta intossicata e fa un incidente. Finiscono all'ospedale in 4, compresi i soccorritori

  • "Ho investito 15mila euro in un allevamento di Arezzo, poi il nulla". Il racconto a Striscia la Notizia

  • "Ladri in casa mentre eravamo a cena, adesso abbiamo paura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento