“Siamo per il ritorno all'autonomia dei distretti socio-sanitari di Casentino, Valtiberina ed Arezzo”

Il consigliere Marco Casucci (Lega) interviene sulla decisione della Regione

“Siamo per il ritorno all'autonomia dei distretti socio-sanitari di Casentino, Valtiberina ed Arezzo. In Consiglio stiamo stati quelli che per primi abbiamo sollevato la situazione, per primi ci siamo mossi con un'interrogazione. La nuova modifica, la nuova legge sui sub distretti sanitari, è per noi un “pannicello” caldo e non potrà far sì che i territori tornino ad essere autonomi, con le ovvie e inevitabili conseguenze per i servizi ai cittadini”.

Questo il commento del consigliere regionale Marco Casucci (Lega), dopo le proteste sollevate anche dai sindaci della zona per la decisione della Regione, un anno fa, di accorpare i distretti socio-sanitari di Casentino, Valtiberina ed Arezzo creando un “distrettone” e la creazione, recentemente, di sub-distretti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    Arezzo straripante: Benucci e la doppietta di Brunori mandano ko la Viterbese (3-0)

  • Sagre

    Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Meteo

    Nuovo codice giallo: possibili temporali, grandinate e vento forte. La mappa

  • Meteo

    Maltempo e danni, piante in strada e sui cavi della corrente: interventi dei vigili del fuoco. E la pioggia continua

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • L'Arezzo va avanti: pari con il Novara (2-2). Il sogno continua

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Problemi a un treno in manovra a Pescaiola, ritardi sulla tratta Arezzo-Sinalunga

  • Bancarotta con le lavanderie self service: arrestata una 50enne

  • Notti eroiche in collina: vignaioli aretini accendono fuochi per salvare le viti dal gelo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento