"Andrea Scanzi testimonial di Arezzo capitale della cultura". La proposta

L'idea è di Demos, l'osservatorio dei cattolici democratici di Giuseppe Giorgi

Andrea Scanzi in collegamento dal circolo artistico

L'idea a qualcuno potrà apparire azzardata, ma il ragionamento di Demos ha un filo logico condivisibile. Propone di puntare su Andrea Scanzi il giornalista aretino che ha sfondato nelle testate nazionali, come testimonial di Arezzo capitale della cultura di cui si sta parlando in questi giorni per la richiesta spedita dal Comune, di poter concorrere ad essere insignita.

"Non sarà sfuggito a nessun bravo osservatore aretino  la scritta che campeggiava dietro il noto giornalista Andrea Scanzi ad una recentissima puntata di Otto e ½, tribuna opinionistica nazionale:  Circolo Artistico Arezzo 1912. Una scritta splendida per la nostra città, un grazie a Scanzi per averla portata alla ribalta nazionale. Spesso il giornalista aretino effettua i suoi collegamenti dal circolo culturale di Arezzo. Circolo che da tanti decenni è protagonista della vita culturale della nostra comunità. Straordinari per valenza e personalità gli appuntamenti animati dal sodalizio del Circolo Artistico e quello di Scanzi ci appare non solo uno spot pubblicitario ma, insieme al Passioni Festival ( dove Scanzi è spesso protagonista ), un messaggio preciso che va “ oltre le Mura “ come da anni diciamo come Demos

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre da anni, i cattolici democratici di Demos hanno lanciato la bella idea di Arezzo Capitale italiana della Cultura, una bella idea di coesione, opportunità, sviluppo. Arezzo Capitale Italiana della Cultura deve essere un progetto serio, sostenuto da dossier poderosi e partecipati, da alleanze geopolitiche importanti e non può ridursi a strumentalizzazioni elettorali; questa nostra bella idea non va contesa ma partecipata. Che Andrea Scanzi sia uno dei testimonial di Arezzo Capitale italiana della Cultura 2021, 2022, 2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento