"Sono pronto, mi ricandido". Mario Agnelli rompe definitivamente gli indugi

Una scelta in qualche modo già preannunciata visto che nelle settimane passate

"Meditata, anche sofferta, ma voluta la decisione di ricandidarmi a sindaco della mia città".

Rompe definitivamente gli indugi Mario Agnelli ed annuncia pubblicamente, attraverso un post sul profilo Facebook, la volontà di scendere nuovamente in campo per confermarsi alla guida del comune di Castiglion Fiorentino.

"Ce la metterò tutta - ha sottolineato il primo cittadino castiglionese - e questa volta sarò giudicato non su quello che promettevo nel 2014, ma su quello che ho fatto in questi 5 anni. Sono pronto al decollo, passo e chiudo".

agnelli-mario-2

Insomma la volontà di tornare di nuovo in pista c'è.
Una scelta in qualche modo già preannunciata visto che nelle settimane passate aveva anticipato di essersi "reso disponibile insieme a Libera Castiglioni per capire se è possibile proseguire un certo percorso insieme".

Soltanto ieri sera l'attuale primo cittadino castiglionese ha incontrato, all'interno della sala San Michele, simpatizzanti e cittadini per parlare dei primi cinque anni di mandato e presentare il percorso futuro di Libera Castiglioni, la lista civica che già nel 2014 lo aveva accompagnato nella prima corsa elettorale.

"Esattamente 5 anni fa il 1 marzo - scrivono da Libera Castiglioni - insieme a buona parte di queste donne e di questi uomini presentammo il nostro simbolo e il candidato a sindaco di Libera Castiglioni che rispondeva al mio nome. 5 anni dopo abbiamo ripercorso e raccontato nello stesso luogo la voglia di dedicarci anima e corpo alla nostra città che ci è entrata nel sangue e della quale andiamo fieri per ogni traguardo e ogni successo che ha raggiunto. Identità, valore e appartenenza ad una città che amo. Elezioni amministrative del 26 maggio arriviamo".

libera-castiglioni-agnelli1-2

"Abbiamo ancora una "gran voglia di dedicarci anima e corpo alla nostra città che ci è entrata nel sangue e della quale andiamo fieri per ogni traguardo ed ogni successo raggiunto - di legge nella nota stampa diffusa dalla lista civica - identità, valore e appartenenza ad una città che amiamo" dichiarano all’unisono i soci fondatori e i sostenitori dell’associazione “Libera Castiglioni” all’indomani dell’ufficializzazione della candidatura a sindaco di Mario Agnelli avvenuta di fronte ad una numerosa platea che ha affollato sala San Michele. “Esattamente 5 anni fa il 1 marzo, insieme a tanti amici presentammo il nostro simbolo e il candidato a sindaco della lista civica Libera Castiglioni che rispondeva al mio nome. 5 anni dopo, ieri pomeriggio, abbiamo ripercorso e raccontato nello stesso luogo la voglia di dedicarci anima e corpo alla nostra città che ci è entrata nel sangue e della quale andiamo fieri per ogni traguardo e ogni successo che ha raggiunto. Identità, valore e appartenenza ad una città che amo” dichiara Mario Agnelli che aggiunge “Ce la metterò tutta e questa volta sarò giudicato non su quello che promettevo nel 2014, ma su quello che ho fatto in questi 5 anni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Sceicco accusa azienda aretina: "Io truffato per 6 milioni di euro"

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento