Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Boschi, messaggio al babbo di Di Maio: "Le auguro di non provare mai quello che suo figlio ha fatto passare alla mia famiglia"

Poi spiega il motivo per il quale continua a fare politica.

 

Si rivolge direttamente al padre di Di Maio, con parole che pesano come macigni. Maria Elena Boschi, laterinese ex ministro delle Riforme del governo Renzi e sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel governo Gentiloni,  ha pubblicato un video sul proprio profilo Facebook nel quale parla di una "campagna contro la sua famiglia" ordita dall'attuale vicepremier e "dai suoi amici". 

Nel suo discorso, che dura poco meno di tre minuti, Boschi augura al padre del vice premier di non provare quello che ha provato la sua famiglia. E spiega di continuare a fare politica solo per un motivo: dimostrare alla nipotina che proviene da una famiglia per bene. Il padre della Boschi è stato nell'occhio del ciclone in quanto membro del Cda di Banca Etruria negli anni immediatamente precedenti al crac.

Ecco il testo del video: 

"Mio padre - dice Boschi - è stato tirato dentro ad una vicenda più grande di lui per il cognome che porta e trascinato nel fango dalla campagna creata da suo figli e dagli amici di suo figlio. Caro signor Di Maio, le auguro di dormire sonni tranquilli, di non sapere mai cos'è il sentimento di odio che è stato scaricato addosso a me e ai miei, di non sapere mai cos'è il fango dell'ingiustizia che ti può essere gettato contro. Perché caro signor Di Maio, il fango fa schifo, come fa schifo la campagna di fake news su cui il movimento 5 stelle ha fondato il proprio consenso.  Io continuo a fare politica solo per la mia nipotina, perché possa sapere che la sua famiglia è di persone perbene. Le auguro signor Di Maio di poter dire lo stesso della sua". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento