Via il semaforo per la nuova rotatoria a Santa Maria delle Grazie. Progetto in Soprintendenza

Visto il vincolo paesaggistico che vige su quella fascia di territorio, la rotatoria si farà, tra qualche mese, se non ci saranno ostacoli di questo tipo

"Il prossimo obiettivo a breve è quello di realizzare la rotatoria a Santa Maria delle Grazie per eliminare il semaforo tra via Mecenate e via Benedetto da Maiano."

L'annuncio è arrivato ieri dal vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini, nel corso dell'inaugurazione della doppia rotatoria di Ponte a Chiani.

Terminati i lavori alle due rotatorie di Ponte a Chiani: un investimento da 1 milione e 450 mila euro

Si tratta di un progetto del quale in città si è parlato più volte e che si inserisce in un asse viario sempre più utilizzato, per i flussi di persone che si recano al lavoro, per la presenza di complessi scolastici numerosi nella zona, un grande supermercato, la direttrice da e per la Vladichiana e soprattutto rappresenta uno degli accessi alla città con collegamento diretto alla circonvallazione.

L'eliminazione del semaforo, quindi, comporterebbe la diminuzione dei tempi di percorrenza, le lunghe file che si creano in qualche fascia oraria, la pericolosità di un incrocio che non tutti hanno ancora capito come si utilizza.

La realizzazione di una rotatoria è una modifica sostanziale della zona che si trova a ridosso del santuario di Santa Maria delle Grazie e proprio per questo, del progetto, è stata interessata la Soprintendenza. Visto il vincolo paesaggistico che vige su quella fascia di territorio, la rotatoria si farà, tra qualche mese, se non ci saranno ostacoli di questo tipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento