“I Comuni del Turismo in Libertà”: 20mila euro a Castiglion Fiorentino

Il comune della Valdichiana è tra i quattro vincitori del bando indetto dall'Associazione Produttori Caravan e Camper

Sono stati decretati i quattro comuni vincitori del bando “I Comuni del Turismo in Libertà” 2019, indetto da APC - Associazione Produttori Caravan e Camper, in collaborazione con ANCI - Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, Federterme, Federparchi, FEE e, da quest’anno, Touring Club Italiano – Comuni delle Bandiere Arancioni, nuovo importante partner di questa storica iniziativa.

Queste le quattro realtà che si sono aggiudicate l’ambito premio di 20mila euro a testa, per un totale di 80.000 euro, messi a disposizione da APC per la realizzazione di un’area di sosta attrezzata per i veicoli ricreazionali:

Cesenatico (FC) per la categoria “Nord Italia”, premiata per la sua proposta convincente ma anche per le sue caratteristiche di località balneare dal turismo importante e in una posizione assolutamente favorevole, tra Rimini e Ravenna, in piena Riviera Romagnola;

Castiglion Fiorentino (AR) vince per il “Centro Italia”, grazie al suo progetto e alle sue attrazioni paesaggistico-culturali che la rendono un borgo affascinante che conserva ancora tutta la bellezza delle influenze prima etrusche e poi romane;

per “Sud e Isole” si assicura il contributo APC Tempio Pausania (SS), che oltre al prospetto per l’area di sosta presenta anche un importante piano attrattivo tra le valli che la circondano, gli scorsi dei monti di Aggius e le campagne tipiche della Gallura;

infine, nella sezione “Ristrutturazione e Implementazione”, dedicata a tutti i Comuni italiani non vincitori di precedenti edizioni del presente Bando che intendano introdurre migliorie, ristrutturare e/o implementare l’area di sosta per renderla più fruibile, ha trionfato Casciana Terme Lari (PI), pittoresco borgo sulle colline senesi che offre lo scenario ideale per gli appassionati del Turismo in Libertà.

Ad oggi, grazie al Bando APC, un punto di riferimento per il settore giunto ormai alla sua XVIII edizione, sono state realizzate circa 50 aree di sosta attrezzate distribuite in tutte le 20 Regioni italiane.

Quest’anno l’iniziativa ha registrato un nuovo boom di adesioni: sono state infatti oltre 110 le amministrazioni locali che hanno partecipato e i cui progetti sono stati analizzati minuziosamente dalla giuria. Il verdetto definitivo è stato emesso lo scorso 18 luglio.

La premiazione dei comuni vincitori del Bando “I Comuni del Turismo in Libertà 2019” avrà luogo, come da tradizione, nella splendida cornice del prossimo Salone del Camper, in programma alle Fiere di Parma dal 14 al 22 settembre 2019. La cerimonia avverrà il 21 settembre.

Con un fatturato annuo di oltre un miliardo di euro e più di 7.000 persone impiegate, l’Italia si conferma tra i migliori produttori europei.

Potrebbe interessarti

  • Olio sulla carreggiata, riaperto il raccordo autostradale

  • Fibra ottica, lavori di manutenzione e scavi per condotte idriche: ecco tutte le modifiche alla circolazione

  • Memorial Randellini, previste modifiche alla circolazione nel centro storico

  • Supporti auto per smartphone: i migliori in commercio

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento