Pioggia, nuvole e ombrelli: la primavera non decolla e dell'estate neanche l'ombra. Le previsioni

Continua la fase depressionaria sulla nostra penisola che causa tempo incerto e inaffidabile con temperature sotto la media del periodo

La seconda metà di maggio è ormai alle spalle ma della primavera, e dell'inizio dell'estate neanche l'ombra.
Certo, il caldo e il bel tempo non mancheranno di fare tappa anche nella provincia di Arezzo ma la domanda è: quando arriveranno?

Secondo gli esperti non subito. A ribadirlo è il team di Arezzo Meteo che sottolinea come: "continua la fase depressionaria sulla nostra penisola che causa tempo incerto e inaffidabile con temperature sotto la media del periodo. Per i prossimi due / tre giorni avremo quindi tempo variabile con possibilità di piovaschi e rovesci sparsi specie al pomeriggio".

Nuovo codice giallo: possibili temporali, grandinate e vento forte. La mappa

Dettaglio previsionale

Lunedì: tempo molto variabile / instabile con possibilità di rovesci sparsi specie nelle ore centrali della giornata. Non mancheranno le fasi con tempo più asciutto che dovrebbero, fra l’altro, prevalere. Temperature senza grosse variazioni o in lieve aumento nei valori massimi.

Martedì: poco o parzialmente nuvoloso al mattino. Nuvolosità variabile al pomeriggio e sera quando saranno possibili dei rovesci sparsi. Temperature massime in lieve aumento fino a 20 gradi.

Mercoledì: non cambia molto la situazione con tempo variabile specie nelle ore centrali della giornata quando potranno verificarsi dei piovaschi o rovesci a carattere sparso. Tempo migliore al mattino e verso in tarda serata. Temperature invariate.

Evoluzione successiva

Solo giovedì un temporaneo promontorio di alta pressione potrebbe garantire un maggior soleggiamento. Nei giorni successivi il tempo potrebbe di nuovo peggiorare per l’arrivo di un sistema depressionario dall’atlantico.

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • 26 giugno 1288 | La disfatta senese alle Giostre del Toppo

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Chiusi dopo il caso del "tonno in ascensore". I titolari del ristorante: "Ci scusiamo, dateci fiducia"

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento