Maltempo e danni, piante in strada e sui cavi della corrente: interventi dei vigili del fuoco. E la pioggia continua

Da lunedì meteo ancora instabile. Ieri raffica di incidenti stradali nell'Aretino

Il codice giallo per maltempo si è concluso alle 12 di oggi, senza particolari danni nell'Aretino. Tuttavia in mattinata i vigili del fuoco di Arezzo sono dovuti intervenire due volte per nei dintorni del capoluogo per alcune piante pericolanti, con grossi rami caduti sulla sede stradale, o appoggiati ai cavi dell'elettricità. I tronchi instabili sono stati segati, ad esempio, in via de' Cappuccini.

Prolungato il codice giallo per maltempo

Incidenti stradali a raffica

Più complicata, sul fronte meteo, la giornata di ieri. Durante la quale si sono verificati una serie di incidenti stradali, anche gravi.

Fuori strada con l'auto: grave un 21enne

Incidente stradale nel giorno del matrimonio: sposi al pronto soccorso

Giù dalla scarpata con l'auto: ferito un 65enne

Maxi incidente stradale ad Anghiari

Questa mattina, peraltro, i vigili del fuoco del comando aretino sono stati impegnati anche nella rimozione dell'automobile finita in una scarpata nei pressi del passo dei Mandrioli, in Casentino.

Le previsioni: ancora instabilità

Per quanto riguarda le previsioni, la pioggia dovrebbe continuare, a intermittenza, nei prossimi giorni. Un miglioramento è atteso soltanto dal giovedì, ma potrebbe essere momentaneo. Ecco quello che scrivono gli amici di ArezzoMeteo.

LUNEDI: tempo molto variabile / instabile con possibilità di rovesci sparsi specie nelle ore centrali della giornata. Non mancheranno fasi con tempo più asciutto. Temperature senza grosse variazioni o in lieve aumento nei valori massimi.

MARTEDI: poco o parzialmente nuvoloso al mattino. Nuvolosità variabile al pomeriggio e sera quando saranno possibili dei rovesci sparsi. Temperature massime in lieve aumento fino a 20 gradi.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA: Solo giovedì un temporaneo promontorio di alta pressione potrebbe garantire un maggior soleggiamento. Nei giorni successivi il tempo potrebbe di nuovo peggiorare per l’arrivo di un sistema depressionario dall’Atlantico.

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • 26 giugno 1288 | La disfatta senese alle Giostre del Toppo

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Chiusi dopo il caso del "tonno in ascensore". I titolari del ristorante: "Ci scusiamo, dateci fiducia"

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento