Codice giallo per vento: i comuni aretini interessati

E' stato emesso dal sistema di protezione civile della Regione Toscana

Codice giallo per vento e mareggiate per la giornata di domani. E’ stato emesso dalla Sala operativa della Protezione civile regionale. Il codice giallo per vento ha validità dalle ore 6 fino alla mezzanotte di domani e riguarda il tratto di costa compreso tra la foce dell’Arno e Piombino (incluso l’Arcipelago) e le aree orientali della regione; quello per mareggiate è valido dalle 12 fino alla mezzanotte di domani e riguarda tutta la costa dalla Versilia a Piombino (compreso l’Arcipelago).

carta-regione-codice-gialloL’alta pressione è in graduale attenuazione. Previsto rinforzo dei venti di Libeccio. Domani ulteriore rinforzo con raffiche fino a forti su Arcipelago settentrionale (a nord dell'Elba), su crinali appenninici e zone sottovento e litorale a nord di Piombino. Moto ondoso in rapido aumento fino a mari molto mossi o agitati. In serata mari molto agitati al largo a nord di Capraia e fino al litorale livornese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In provincia di Arezzo, i comuni interessati sono: 

Anghiari (AR)
Badia Tedalda (AR)
Caprese Michelangelo (AR)
Monterchi (AR)
Pieve Santo Stefano (AR)
Sansepolcro (AR)
Sestino (AR)

L'allerta meteo regionale aggiornata 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arezzo, già 12 casi di Legionella. La Asl: "Ecco come si può contrarre e come prevenirla"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Ambulante sventa un furto e l'azienda lo assume. Iboyi tra i dipendenti di Obi

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento