Codice giallo per vento: i comuni aretini interessati

E' stato emesso dal sistema di protezione civile della Regione Toscana

Codice giallo per vento e mareggiate per la giornata di domani. E’ stato emesso dalla Sala operativa della Protezione civile regionale. Il codice giallo per vento ha validità dalle ore 6 fino alla mezzanotte di domani e riguarda il tratto di costa compreso tra la foce dell’Arno e Piombino (incluso l’Arcipelago) e le aree orientali della regione; quello per mareggiate è valido dalle 12 fino alla mezzanotte di domani e riguarda tutta la costa dalla Versilia a Piombino (compreso l’Arcipelago).

carta-regione-codice-gialloL’alta pressione è in graduale attenuazione. Previsto rinforzo dei venti di Libeccio. Domani ulteriore rinforzo con raffiche fino a forti su Arcipelago settentrionale (a nord dell'Elba), su crinali appenninici e zone sottovento e litorale a nord di Piombino. Moto ondoso in rapido aumento fino a mari molto mossi o agitati. In serata mari molto agitati al largo a nord di Capraia e fino al litorale livornese.

In provincia di Arezzo, i comuni interessati sono: 

Anghiari (AR)
Badia Tedalda (AR)
Caprese Michelangelo (AR)
Monterchi (AR)
Pieve Santo Stefano (AR)
Sansepolcro (AR)
Sestino (AR)

L'allerta meteo regionale aggiornata 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, primi casi in Toscana. Due tamponi positivi a Firenze e Pistoia

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento