Arezzo, lavori stradali: completamento di pista ciclabile ed estensione della rete gas metano

Scattano i divieti di transito e di sosta nell’area del parcheggio pubblico antistante il chiosco di Campo di Marte. Attenzione anche ai restringimenti provvisori della carreggiata all’altezza delle zone interessate dai lavori.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   20 settembre 2017 9:49  |  Pubblicato in Arezzo, Informazioni di servizio


Le opere di completamento del percorso ciclabile tra la stazione ferroviaria e la Chiusa dei Monaci in località Ponte a Chiani, percorso passante per via Calamandrei, comporteranno da giovedì 21 fino a sabato 30 settembre l’istituzione del divieto di transito ciclopedonale, 24 ore su 24, nei marciapiedi e nella pista ciclabile di via Alessandro dal Borro, tratto posto all’altezza dell’intersezione con via Laschi per una lunghezza complessiva di 15 metri, di viale Luca Cittadini, tratto che va dall’intersezione con viale dei Ricercatori per una lunghezza complessiva di 15 metri, di viale Maginardo, tratto che va dall’ingresso del sottopasso della stazione fino a viale Luca Cittadini. Negli stessi giorni e nel medesimo orario scattano i divieti di transito e di sosta nell’area del parcheggio pubblico antistante il chiosco di Campo di Marte. Attenzione anche ai restringimenti provvisori della carreggiata all’altezza delle zone interessate dai lavori.
I lavori per l’estensione della rete del gas metano determineranno da giovedì 21 fino a giovedì 28 settembre l’istituzione del senso unico alternato di circolazione regolato da movieri in via Carlo Donat Cattin nell’area parcheggio che va dal civico 115/A all’intersezione con via Ernesto Rossi, in via Ernesto Rossi nel tratto che va dall’intersezione tra via Carlo Donat Cattin e quella con via Giuseppe Saragat per una lunghezza complessiva di 20 metri, in via Giuseppe Saragat nel tratto che va dall’intersezione con via Ernesto Rossi fino al fronte del civico 2/M. Orario 8,30 – 18,30. Stessi giorni e stessi orari, in ambo i lati dei tratti suddetti, per il divieto di sosta.

blog comments powered by Disqus