Colloquio di lavoro: le tecniche del selezionatore e come preparare le risposte giuste

Una serie di consigli per preparare al meglio il colloquio di lavoro

State cercando un lavoro? Oppure state preparando un colloquio di lavoro e non sapete come prepararvi? Ecco dunque i punti essenziali da tenere a mente. Il primo? Porta con te il curriculum aggiornato. 

Studia l’azienda 

Divora il sito internet dell’azienda per la quale ti candidi, se conosci persone che ci lavorano chiedi lumi sui prodotti o i servizi che offre. Una delle primissime domande dopo il cordiale “buongiorno” è “conosce l’azienda?”. Dire di no non è certo un punto a favore. 

Spegni il cellulare 

Non sottovalutare la fase in sala di attesa, è quella in cui affini le “armi” per apparire la persona giusta. Arriva qualche minuto in anticipo (una decina di minuti) e guardati intorno per capire lo spirito dell’azienda, cancella dal vocabolario invece la parola “ritardo”. Non farti accompagnare. 

La domanda introduttiva: “Parlaci di te” 

Il consiglio è quello di preparare bene questa risposta con un testo da leggere e imparare prima del colloquio (circa 3 minuti). Non occorre ovviamente raccontare quali erano i nostri giochi preferiti da bambini (a meno che non ci si sottopone al colloquio per un negozio di giocattoli). Basta esaltare alcuni aspetti della propria carriera e non dimenticate un breve elenco di pregi e difetti. Non inventare, cerca magari tre pregi e tre difetti in relazione alla posizione che andresti a ricoprire. Essere “pignolo” se si concorre per un posto da giornalista non è uno svantaggio. 

Esperienze lavorative? 

Elencale mantenendo solo i punti fondamentali. Evita di perderti in chiacchiere o autocelebrazioni, questo ti aiuterà a risultare chiaro, deciso e preparato. 

«Perché dovrei scegliere proprio lei?»

Pensa prima a cosa potresti dare all’azienda, ma anche a cosa l’azienda potrebbe dare a te. Questa è già una risposta. Un’altra può essere il futuro che immagini per l’azienda, ottima per sembrare il manager che loro cercano. 

Fai domande

Poche domande, pertinenti all’argomento, sono molto ben apprezzate durante il colloquio perché dimostrano il vostro interesse per il posto di lavoro. Evitate, almeno al primo incontro, domande sullo stipendio o sulle ferie. 

Agenzie interinali ad Arezzo

Prima di recarsi personalmente in una filiale per consegnare il curriculum è fortemente consigliato registrarsi sul sito dell’agenzia. 

Calvelli RSP - Via Andrea Cesalpino 33, Arezzo (tel. 0575 300037)

ALI Agenzia per il Lavoro - Via Antonio Guadagnoli 27, Arezzo (tel. 0575 350992)

Manpower - Via Trento e Trieste 75, Arezzo (tel. 0575 403307)

Umana - Viale Michelangelo 96, Arezzo (tel. 0575 401333)

Adecco - Via Pasqui 8, Arezzo (tel. 0575 905735)

Job Italia - Viale Giotto 55, Arezzo (tel. 0575 24176)

GI GROUP - Via XXV Aprile 4, Arezzo (tel. 0575 171 0017)

Openjobmetis - Via Ristoro D'Arezzo 110, Arezzo (tel. 0575 26681)

Randstad Italia - Via Piero Calamandrei 183, Arezzo (tel. 0575 148 5611)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiordaliso, lite con il capotreno nella tratta Arezzo-Roma: "Ho dovuto pagare il biglietto per due chihuahua"

  • Batterio killer New Delhi in Toscana: arrivano i test rapidi. E Mugnai scrive al ministro della Salute

  • "Siamo increduli e addolorati, Federico conosce solo il lavoro". Così gli amici di Ferrini, accusato di omicidio

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento